QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 14° 
Domani 20° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
sabato 23 marzo 2019

Cronaca martedì 04 settembre 2018 ore 19:30

Vuole i soldi in cassa, aggredito il titolare

Carabinieri, polizia e ambulanze in un negozio di via Pisacane dove è stato tratto in arresto un giovane magrebino che ha tentato la rapina al locale



PIOMBINO — Attimi di paura in via Pisacane. Nella serata di lunedì 3 Settembre i carabinieri di Piombino e una pattuglia della Polizia sono arrivati al civico 14 dove un giovane straniero stava tentando una rapina in un esercizio commerciale. 

L'uomo, residente a Piombino e già noto alle forze dell'ordine per i suoi trascorsi, è stato sorpreso in flagranza di reato. Il ragazzo di soli 20 anni di origini magrebine è entrato nel locale, ha rotto una bottiglia di vetro e minacciato il proprietario chiedendo la consegna dei soldi in cassa. Non ha accettato un no come risposta e da lì è nata una colluttazione tra i due.

I carabinieri sono arrivati sul posto a seguito di una richiesta di aiuto al 112 da parte del titolare del negozio di kebab. Il titolare durante la colluttazione ha riportato lesioni da taglio al collo e all'ascella, per questo in via Pisacane sono arrivate anche le ambulanze del 118 per trasportarlo al pronto soccorso per le cure del caso.

Il giovane magrebino invece è stato arresto per i reati di tentata rapina e lesioni pensali su disposizione del pm di turno. Ora si trova nel carcere Le Sughere di Livorno in attesa dell'udienza di convalida.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Politica

Cronaca