QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 23°24° 
Domani 21°25° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
giovedì 18 luglio 2019

Attualità venerdì 13 gennaio 2017 ore 09:00

Già si valutano i danni dell'incubo autostrada

Dopo le dichiarazioni del viceministro Nencini sulla realizzazione della Tirrenica, torna l'incubo dell'autostrada. Parla il consigliere Cosimi



SAN VINCENZO — L'ondata di no all'autostrada Tirrenica che in questi giorni sta interessando la Maremma è arrivata anche in Val di Cornia per voce del consigliere comunale Luca Cosimi (Siamo San Vincenzo). 

"L’autostrada a pagamento è un danno ulteriore alla già precaria economia e allo sviluppo turistico e industriale del nostro territorio. - ha detto il consigliere Cosimi - Non c’è una strada alternativa, perché i comuni hanno giustamente riqualificato nel tempo la viabilità e ad oggi è assolutamente deleterio il passaggio nei centri urbani".

Fondamentale a questo punto, secondo l'esponente di Siamo San Vincenzo, il lotto zero fino a Livorno e il proseguimento della 398 fino al porto di Piombino (leggi gli articoli consigliati).

"Queste infrastrutture vanno fatte immediatamente per rilanciare e ridare una speranza di lavoro e crescita alla nostra provincia", ha concluso il consigliere che nei prossimi giorni predisporrà un ordine del giorno da presentare in tutti i consigli comunali della provincia e al coordinamento regionale Anci.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Lavoro