QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 15°18° 
Domani 16°19° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
giovedì 23 maggio 2019

Attualità giovedì 01 dicembre 2016 ore 13:49

Dalle aule ai social, parliamo di bullismo

L'associazione L'Elefante Invisibile organizza un incontro per esaminare, con psicologi ed esperti, l'aggressività in età evolutiva



SAN VINCENZO — Presso la sala consiliare della Torre, l’associazione L’Elefante Invisibile di San Vincenzo, con il patrocinio dell’associazione di promozione sociale e dell’Ordine degli Psicologi della Toscana, ha organizzato il seminario dal titolo “Aggressività e bullismo in età evolutiva”. L’incontro si svolgerà sabato 3 dicembre alle ore 8.30.

L’obiettivo del seminario sarà quello di esaminare l’aggressività in età evolutiva nei suoi vari aspetti, nell’ambiente familiare, scolastico e sociale. È diventata, infatti, una necessità proporre ulteriori spunti di lettura e di riflessione su un fenomeno che inevitabilmente chiama in causa non solamente i giovani ma anche tutte quelle figure professionali che si trovano ad entrare in contatto con problematiche sempre più complesse.

Il gruppo formato dalle dottoresse Bettina Beneventi e Michela Becuzzi, entrambe psicologhe e responsabili del centro polifunzionale che porta lo stesso nome dell'associazione, da Melissa Mantovani, laureanda in pedagogia clinica, e dal dottor Lorenzo Bellettini, psicologo e psicoterapeuta cognitivo-comportamentale, nasce con l'intento di offrire al territorio servizi utili a favorire il benessere psicologico della persona all'interno del ciclo di vita, stimolare la cultura della psicologia nell'educazione dei bambini e nel contempo proporre iniziative e seminari di approfondimento su temi relativi appunto al benessere mentale. Durante la mattinata interverrano il dottor Pietro Muratori psicologo e psicoterapeuta presso l’IRCCS Stella Maris di Pisa, la dottoressa Patrizia Soldi psicologa e psicoterapeuta salute mentale infanzia adolescenza presso l’Asl Toscana Nord-Ovest e e la dottoressa Giovanna Tambasco psicologa e borsista di ricerca all’Università degli studi di Firenze.

La parola poi passerà ai fondatori dell'associazione che parleranno del programma di intervento, chiamato Coping Power, per la gestione dell’aggressività. L'ingresso al seminario è libero e al termine verrà rilasciato un attestato di partecipazione.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Sport

Elezioni

Politica