QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 21° 
Domani 19° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
giovedì 21 marzo 2019

Politica lunedì 18 dicembre 2017 ore 16:32

Cave, nuova interrogazione in consiglio

Foto di repertorio

Assemblea Sanvincenzina chiede chiarimenti sulla posizione del Comune e su cosa intende fare in vista della riapertura della cava del Broccatello



SAN VINCENZO — Assemblea Sanvincenzina torna sulla questione cave e dopo le perplessità sul passaggio dei camion per il tratto sanvincenzino dell'Aurelia (leggi qui sotto l'articolo correlato), hanno presentato un'interrogazione da discutere nel prossimo Consiglio comunale fissato per il 22 Dicembre.

Era il 2015 quando in Consiglio veniva approvato all'unanimità un ordine del giorno che impegnava a "far valere in ogni sede opportuna la contrarietà di questa amministrazione al passaggio sul proprio territorio dei mezzi operanti da e per la cava Broccatello della Gherardesca, dando indirizzo in tal senso alla struttura tecnica comunale". Hanno ricordato dal gruppo consiliare, aggiungendo anche l'ordinanza "che limitava, ma non vietava, il passaggio dei mezzi pesanti all'interno del quartiere dell'Acquaviva e che allo stesso tempo derogava il passaggio da e per le cave di Campiglia". 

"Nonostante gli indirizzi presi in Consiglio Comunale, gli uffici hanno sconfessato i proclami dell'amministrazione: il parere del 25 ottobre 2017 firmato dalla responsabile Urbanistica, utilizzato per l'adozione della variante che permette la riapertura della cava dal Comune di Castagneto, rileva la sostenibilità e compatibilità della pianificazione in adeguamento al Paerp. hanno detto in una nota - Non una singola parola riguardante il nodo della viabilità e della trasformazione infrastrutturale che subirebbe il territorio sanvincenzino. Con la delibera di Giunta n. 280 del 13 dicembre 2017, con due mesi di ritardo, non si sconfessa il parere degli uffici ma si dà atto di indirizzo di procedere ad osservare ed opporsi alla variante pur sapendo che le osservazioni non sono vincolanti e che il Comune di Castagneto potrà ignorarle senza alcun problema".

Perché l'Amministrazione ha bocciato la mozione presentata da Assemblea Sanvincenzina? Per questo la lista civica ci riprova e ha presentato l'interrogazione in cui viene chiesto come si neghi un confronto urgente con il Comune di Castagneto per valutare le implicazioni derivanti dalla cava del Broccatello, perché non siano state evidenziate le criticità quando il Comune di Castagneto aveva chiesto un contributo a quello di San Vincenzo e quali iniziative l'Amministrazione intenda assumere anche in via di autotutela.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità