QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 15°18° 
Domani 16°19° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
giovedì 23 maggio 2019

Politica venerdì 19 agosto 2016 ore 12:06

Chieste le dimissioni dell'assessore Russo

San Vincenzo, foto d'archivio

A firmare la mozione sono i consiglieri di Assemblea Sanvincenzina che rimproverano le mancanze in fatto di lavori pubblici, ambiente e porto



SAN VINCENZO — Il gruppo consiliare Assemblea Sanvincenzina ha firmato una mozione in cui chiede le dimissioni dell'assessore Antonio Russo con gli incarichi ai Lavori Pubblici, all'Ambiente e al Porto.

A spingere i consiglieri dell'opposizione Riccucci, Battini e Boccini a firmare questo documento l'andazzo preso dalle elezioni ad oggi caratterizzato, secondo gli esponenti della minoranza, da immobilismo e incapacità. "L'assessore non è nuovo a questo Consiglio Comunale, facendo parte della precedente maggioranza, e conosce bene le criticità del paese e quelle lasciate dalla vecchia amministrazione al momento dell'assunzione dell'incarico", si legge nella mozione. Ad acuire il malumore sono stati i recenti sversamenti di liquami in mare e la situazione della spiaggia centro-sud della città; elementi questi che hanno più che mai compromesso la stagione balneare.

Ma non è finita qui. "Tanti sono i problemi di vecchia data e per la maggior parte prevedibili, - ha aggiunto Assemblea Sanvincenzina - soprattutto da chi come l'attuale assessore Russo ha fatto parte della precedente maggioranza approvando senza nessuna obiezione gli iter amministrativi che ci hanno portato ai risultati negativi che stiamo subendo".

La lista nera che Assemblea Sanvincenzina ha protocollato in Comune riguarda la situazione delle scuole comunali, i lavori di ristrutturazione del palazzo comunale, il futuro della biblioteca, le condizioni in cui vertono le strade, Principessa e Aurelia Sud in pole, il ritardo relativo al collaudo tecnico-amministrativo del porto turistico, l'ingresso in Sei Toscana, l'approvazione del progetto Rimateria.

Con le dimissioni dell'assessore la frangia dell'opposizione vedrebbe un cambio di passo nella gestione di alcuni comparti strategici per la città.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Sport

Elezioni

Politica