QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 15°18° 
Domani 16°19° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
venerdì 24 maggio 2019

Cronaca giovedì 07 marzo 2019 ore 11:41

Dà in escandescenza alla stazione, arrestato

Non era sconosciuto alle forze dell'ordine il giovane bengalese fermato dai carabinieri alla stazione sanvincenzina per danneggiamento e tentato furto



SAN VINCENZO — Caos alla stazione ferroviaria di San Vincenzo. Una donna ha segnalato ai carabinieri la presenza di un uomo che aveva tentato di appropriarsi della sua auto per scappare dopo aver danneggiato uffici e arredi nell'area della stazione. I fatti risalgono alla notte tra il 5 e il 6 Marzo 2019.

Sul posto sono arrivati i carabinieri del nucleo operativo e radiomobile di Piombino. I militari sono riusciti a fermare il ragazzo che, nel frattempo, stava per salire su un treno in transito. Una volta bloccato, la persona è stata identificata. Si tratta di A.M.R. 27enne irregolare senza fissa dimora del Bangladesh e già noto alle forze dell'ordine per reati contro il patrimonio tutti commessi negli ultimi mesi.

Dalle testimonianze assunte e dai rilievi effettuati, i carabinieri hanno potuto appurare che l’uomo poco prima si era introdotto all’interno di alcuni uffici delle Ferrovie dello Stato asportando alcuni oggetti. Una volta uscito nel piazzale antistante, aveva danneggiato, spaccandoli e lanciandoli, numerosi manufatti di arredo urbano.

Il ragazzo è stato tratto in arresto per i reati di danneggiamento e tentato furto aggravato. Nel corso del processo per direttissima è stato convalidato l'arresto dell'uomo disponendo la Custodio cautelare in carcere fino al giorno del processo.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Elezioni

Sport

Elezioni