QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 13°15° 
Domani 14°15° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
venerdì 06 dicembre 2019

Cronaca mercoledì 06 marzo 2019 ore 16:11

La lite al bar gli costa l'arresto

Annebbiato dai fumi dell'alcool un 31enne residente in Val di Cornia non si è fermato nemmeno di fronte all'arrivo dei carabinieri



SUVERETO — Notte movimentata a Suvereto, dove i carabinieri sono intervenuti nella notte del 3 Marzo per mettere a freno un uomo che visibilmente ubriaco importunava gli avventori di un locale. Nemmeno alla vista dei militari ha esitato, continuando ad avere un comportamento offensivo e violento, aggredendo i militari con ingiurie, minacce e colpendoli con pugni e spinte che provocavano loro lievi lesioni.

Così il 31enne, residente in Val di Cornia, è stato allontano e condotto presso la Caserma di Piombino per le formalità di rito. Scattato l'arresto per i reati di resistenza a pubblico ufficiale e lesioni aggravate e su disposizione del pm di turno condotto al carcere Le Sughere di Livorno.

Nella giornata del 5 Marzo si è tenuta l’udienza nel corso della quale il Gip di Livorno ha convalidato l’arresto dell’uomo e, in attesa del processo, considerato che non aveva pregiudizi penali e che aveva ammesso le proprie responsabilità, ne ha disposto la scarcerazione con l’applicazione della misura cautelare dell’obbligo di presentazione giornaliera presso la Stazione dei Carabinieri del luogo di residenza.



Tag

Governo, Conte: «Per Renzi è a rischio? Lui pessimista cosmico»

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Attualità

Attualità

Attualità