QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 6° 
Domani 4° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
lunedì 17 dicembre 2018

Attualità domenica 26 marzo 2017 ore 11:23

L'aspirante ornitologo conquista gli appassionati

Dieci anni e una grande passione, così Francesco Barberini ha raccontato il suo viaggio per l'Italia alla scoperta della natura



SAN VINCENZO — "Mi chiamo Francesco Barberini, sono nato il 31 maggio 2007 e vivo ad Acquapendente in provincia di Viterbo. Sono un aspirante ornitologo. La mia grande passione infatti sono gli uccelli; sono esperto nel riconoscimento delle specie italiane, europee e degli altri continenti".

Così Francesco, l'aspirante ornitologo, si è presentato al teatro Verdi di San Vincenzo per raccontare la sua esperienza in giro per le oasi più belle d'Italia.

"Ho già realizzato alcuni video e diverse conferenze per far conoscere ed amare questi fantastici animali. - ha aggiunto - Mi piace, inoltre, descrivere l'evoluzione degli uccelli: i dinosauri di oggi!".

Francesco ha girato tanti video presso oasi naturalistiche collaborando con istituzioni come l'ISPRA, il Wwf e la Lipu, hanno fatto sì che perfino il Grande Fulco Pratesi abbia voluto incontrare questo piccolo ornitologo in erba, conferendogli il titolo di Ambasciatore del Wwf. Il suo emozionante viaggio è stato raccontato lo scorso 17 marzo a San Vincenzo (leggi l'articolo consigliato), quando ha tenuto una conferenza sulle origini di molte specie di uccelli fino ad arrivare ai dinosauri, incantando e incuriosendo circa 150 alunni la mattina e replicando al pomeriggio accompagnato anche da Stefano Gualerci WWF Livorno, Maurizio Bacci Wwf Italia e Silvia Ghignoli presidente del Centro Guide Costa Etrusca, responsabile dell' oasi WWF Orti-Bottagone e del Padule di Bolgheri.

Nell'occasione Francesco e il WWF hanno presentato il video dell'aspirante ornitologo girato all'Oasi di Orti Bottagone (Piombino) e in anteprima assoluta il video realizzato sempre da Francesco all'Oasi Padule di Bolgheri, che in quattro giorni ha raggiunto le mille visualizzazioni.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cultura

Attualità