QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 12°15° 
Domani 13°16° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
domenica 08 dicembre 2019

Cronaca domenica 06 ottobre 2019 ore 19:30

Alla guida sotto effetto di droga

Un uomo di 43 anni è stato fermato dai carabinieri. Rifiutatosi di andare in ospedale, è stato portato in caserma; patente ritirata e auto sequestrata



SUVERETO — Nell’ambito dei controlli predisposti sia nei contri abitati che sulle principali arterie stradali dalla Compagnia di Piombino, i militari della dipendente Stazione di Suvereto, nel corso di apposito controllo effettuato in orario serale il 1 ottobre scorso nei pressi di quel centro storico, sono stati insospettiti dalla presenza di un gruppo di persone che, alla vista dei militari, si allontanavano frettolosamente dal luogo. 

Uno del gruppo si è allontanato a bordo di una Fiat Punto in direzione viale della Libertà. L’uomo è stato fermato dopo alcune centinaia di metri e identificato o in B.D., 43enne operaio residente nel grossetano e con alle spalle qualche precedente. 

L’uomo si è mostrato da subito poco lucido tanto che i carabinieri di Suvereto hanno proceduto ad un accurato controllo che ha portato alla scoperta di una dose di cocaina.

I militari, stante la situazione, invitavano l’uomo a recarsi presso il più vicino ospedale per verificare il suo stato psicofisico relativamente all’accertamento per l’assunzione di droga ma lo stesso rifiutava tale facoltà. Di conseguenza, l’uomo è stato condotto in Caserma ed espletati gli accertamenti di rito, è stato deferito in stato di libertà per il reato di guida sotto l’influenza di sostanze stupefacenti, gli è stata ritirata la patente di guida e confiscato il veicolo, nonché veniva altresì segnalato alla Prefettura di Livorno quale assuntore di sostanza stupefacente ex art.75 del D.P.R. 309 del 1990.



Tag

Lo spot di Natale è un fallimento: l'azienda perde in borsa e viene travolta dalle critiche, «È sessista»

Ultimi articoli Vedi tutti

Lavoro

Attualità

Attualità

Attualità