QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 13° 
Domani 14°15° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
lunedì 27 gennaio 2020

Politica lunedì 20 febbraio 2017 ore 12:27

Bilancio di soli tagli, l'opposizione non ci sta

Così Suvereto Protagonista e Pd rimanda al mittente le accuse di menzogna e non accetta il modus operandi del bilancio partecipato



SUVERETO — Dopo l'assemblea pubblica indetta dall'Amministrazione per illustrare il bilancio ci previsione 2017, il gruppo consiliare Suvereto Protagonista, con il Pd suveretano, contesta il bilancio del Comune. 

"Il bilancio previsionale è decisamente insoddisfacente. - ha scritto - Ascoltare le proposte formulate con lo scopo di liberare il bilancio di previsione da imperfezioni con correzioni e modifiche, non è certo il modus operandi di questa maggioranza che, al contrario, non accetta alcun dibattito politico e nessuna critica, vero fondamento di ogni sana democrazia e di un confronto produttivo per la comunità. Al contrario, è con questo spirito che i consiglieri comunali espressione del Pd locale, Luca Dell'Agnello, Valentina Mannari e Massimo Tosi, si sono messi al lavoro supportati dagli iscritti e non, presentando prima in commissione e poi in assemblea pubblica alcune proposte di miglioramento". Il risultato: suggerimenti non accettati. 

"Purtroppo Assemblea Popolare non riesce a scrollarsi di dosso la voglia di offendere, di scaricare su di noi e sul Pd l'odio più profondo che in politica non dovrebbe esistere. Evidentemente la mosca tira il calcio che può. Sicuramente noi rispediamo al mittente le offese sciocche che dimostrano la loro intolleranza e vogliamo rimanere nel solco della democrazia e del rispetto delle altrui opinioni".



Tag

Regionali, Borgonzoni padre: 'Non mi dispiace per mia figlia'

Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Politica

Attualità

Lavoro