QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 18°22° 
Domani 19°31° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
giovedì 22 agosto 2019

Attualità giovedì 07 marzo 2019 ore 19:00

Progetto Terna, Parodi: "Sfida accettata e vinta"

Giuliano Parodi

Le risposte ricevute da Terna convincono il sindaco Parodi: "Occasione di trasformare dopo 40 anni un'area industriale presente nel nostro territorio"



SUVERETO — Come annunciato dal sindaco di Suvereto Giuliano Parodi, dal tavolo tecnico convocato in comune sono emerse le risposte di Terna in merito al Progetto Sacoi 3.

"Finalmente dopo mesi di trattativa con Terna, con orgoglio comunico ai cittadini che al tavolo tecnico tenutosi oggi alle ore 14 nella sala consiliare, Terna ha portato le risposte positive alle nostre istanze". Istanze che il primo cittadino aveva avanzato in vista dell'ammodernamento dell'impianto in località Forni.

In un post pubblicato sulla pagina del Comune di Suvereto sono elencati in sintesi i principale aspetti: "Consumo di suolo 0, la nuova stazione di conversione Sacoi 3 sarà interamente costruita all'interno del perimetro esistente dell'area industriale dei Forni, senza utilizzare nemmeno un metro di nuovo suolo agricolo. - ha esordito - Con l'accordo di oggi saranno smantellate ed interrate circa 26 km di linee aeree, 16km nel comune di Suvereto (liberando visivamente ampie porzioni nei pressi della stazione attuale) e 10 km nel Comune di Piombino. - e ancora - Terna ha accolto la sfida di trasformare un intervento industriale in opera d'arte, facendo un contest tra Architetti per ideare la soluzione architettonica più congrua e bella per il contesto agreste dove sarà realizzata. Le moderne tecnologie di realizzazione del nuovo Sacoi 3 permetteranno un abbattimento del rumore e tutta l'area sarà oggetto di piantumazioni (che partiranno anche giàdai prossimi mesi) per rendere minimo l'impatto visivo della stazione di conversione".

"L'ennesima sfida accettata e vinta, per il Comune e i cittadini, l'occasione dopo 40 anni di trasformare e rendere integrata e ordinata un'area industriale presente nel nostro territorio. - ha commentato Parodi - Fiero di aver creduto possibile trasformare un problema in un opportunità reale, un risultato reso possibile dalla determinazione personale e dal metodo che ha permesso a Davide di ragionare alla pari con Golia".



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Attualità

Attualità

Politica