comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 24°27° 
Domani 23°26° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
sabato 04 luglio 2020
corriere tv
Nuovo scivolone di Gallera: «Se avesse avuto anche solo il 37,5 per cento di febbre»

Cronaca sabato 26 ottobre 2019 ore 16:10

Sventato furto di liquori di un'azienda fallita

Foto di repertorio

I ladri nella notte hanno cercato di rubare dei liquori di un'azienda in stato di liquidazione fallimentare ma all'arrivo dei carabinieri sono fuggiti



SUVERETO — Nella notte tra il 25 e 26 Ottobre, alla centrale operativa del 112 è giunta la segnalazione della presenza di alcuni strani movimenti intorno al capannone della ex ditta Indal 2000  in località Fossoni a Suvereto. Tale azienda, che si occupava di fornitura di prodotti alimentari per la grande distribuzione,  coe spiegano i carabinieri in una nota, è stata dichiarata fallita dal Dicembre 2016 e successivamente affidata a un curatore fallimentare per la procedura di vendita del materiale ancora presente.

Infatti all’interno del capannone risulta ancora presente numeroso materiale di arredo nonché stock di liquori, la cui procedura di vendita è ancora in corso. Sul posto sono intervenuti i militari della locale Stazione carabinieri e quelli del Radiomobile che hanno notato delle figure vestite di scuro mentre si allontanavano velocemente nei campi circostanti.

I carabinieri hanno quindi effettuato un accurato sopralluogo nell’area. E' risultato quindi che alcuni ignoti, dopo aver forzato la recinzione, si erano introdotti nel capannone della ditta dal quale avevano prelevato e posizionato su un carrello 42 scatole di liquori di varie marche, pronte per essere portate via. 

Tutto il materiale rinvenuto veniva quindi recuperato e messo a disposizione del curatore fallimentare della società.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Lavoro

Cultura

Attualità

Attualità