QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 12°12° 
Domani 12°20° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
giovedì 17 ottobre 2019

Attualità lunedì 13 febbraio 2017 ore 11:09

Gli operai in marcia per le concessioni

I centocinquanta lavoratori di Piombino Logistic in corteo dalla fabbrica verso l'autorità portuale per chiedere il rinnovo delle concessioni portuali



PIOMBINO — Questa volta a manifestare sono i lavoratori di Piombino Logistics che chiedono il rinnovo delle concessioni portuali in scadenza, con loro nel corteo anche i colleghi di Aferpi. Una mobilitazione per chiedere il mantenimento delle concessioni portuali affidate a Piombino Logistics e in scadenza il 15 febbraio.

Dopo il corteo le Rsu sono state convocate dall'autorità portuale. Con i manifestanti anche il sindaco di Piombino Massimo Giuliani. Qualche rallentamento in porto: un capannello cinquanta persone si è concentrato lungo la strada, proprio sotto l'autorità portuale, bloccando la strada.

I 160 lavoratori di Piombino Logistics chiedono che "le concessioni affidate a Piombino Logistics siano mantenute in essere, sia pur in regime provvisorio, auspicando che, attraverso le dovute garanzie, vengano concesse in maniera definitiva con tempistiche pluriennali".

A sostenerli in questo percorso anche i lavoratori Aferpi, i sindacati Fim, Fiom e Uilm, il coordinamento Camping Cig.



Tag

"Conte falso come il Parmesan", bagarre Lega in Senato. Casellati sospende la seduta

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità