QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 23°26° 
Domani 24°26° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
sabato 24 agosto 2019

Attualità giovedì 09 luglio 2015 ore 19:00

Totem turistici in tutta la Val di Cornia

Verranno posizionati 20 totem nei 5 Comuni della Val di Cornia per la promozione coordinata degli eventi estivi



PIOMBINO — Nei prossimi giorni saranno posizionati 20 totem autoportanti per la promozione degli eventi estivi della Val di Cornia nelle aree di alta frequentazione dei comuni di Piombino, San Vincenzo, Campiglia Marittima, Suvereto e Sassetta.

3 totem saranno collocati a San Vincenzo, 3 a Campiglia M.Ma e Venturina Terme; 3 a Suvereto, 1 a Sassetta, 2 nel centro storico di Piombino, 1 a Marina di Salivoli, 1 a Baratti, 1 a Riotorto, gli altri sulla costa est.

Un nuovo modo per comunicare in modo coordinato gli eventi estivi della Val di Cornia, per valorizzare le risorse del nostro territorio e offrire al turista, che non conosce i vari limiti comunali, una gamma di possibilità ricca e variegata.

Per integrare e arricchire la comunicazione gli addetti degli uffici turistici dei 5 comuni, distribuiranno congiuntamente il materiale cartaceo informativo degli eventi di tutti i Comuni.

Un progetto importante, condiviso dalle amministrazioni comunali, realizzato da Parchi Val di Cornia, per il quale è stato fondamentale il contributo di aziende e associazioni locali che hanno condiviso la strategia intrapresa.

Tra i sostenitori del progetto troviamo i Centri Commerciali Naturali della Val di Cornia e il Consorzio Balneari Costa Est Piombino, nonché aziende turistiche come il Villaggio Orizzonte, il Camping Pappasole, il porto turistico di Marina di Salivoli e l’azienda ldp (progetti gis). Un percorso importante che vede pubblico e privato lavorare insieme e condividere progetti per raggiungere obiettivi comuni.

Con questa nuova azione prosegue l’idea di condivisione di marketing territoriale, iniziato con la realizzazione del portale www.valdicorniaturismo.it, l’affidamento della gestione unitaria degli uffici turistici del territorio a Parchi Val di Cornia SpA. e la realizzazione di un nuovo dépliant turistico della Val di Cornia, anch’esso realizzato grazie al contributo dell’Autorità Portuale e del sistema Termale della Val di Cornia.



Tag

In cammino ad Amatrice con il Cai, per tenere in vita i luoghi bellissimi sconvolti dal terremoto

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Lavoro

Lavoro

Attualità