QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 12°24° 
Domani 11°23° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
martedì 26 settembre 2017

QUA LA ZAMPA — il Blog di Monica Nocciolini

Monica Nocciolini

Si fa presto a dire cane: che cane? da compagnia? da lavoro? simpatico? scorbutico? pelandrone? magrolino o cicciotto? brigante o tenerone? C'è tutto un mondo a quattro zampe, nella vita quotidiana di ognuno di noi e delle nostre società. La giornalista Monica Nocciolini, ideatore di qualazampa.news, vi aiuta a conoscerlo. Zampe in spalla!

Beryl, il cane che fa muuuu

di Monica Nocciolini - sabato 08 luglio 2017 ore 08:10

A tu per tu con il nuovo arrivato

Come ogni cane che si rispetti occhieggia con disinvoltura tra i piani di lavoro di cucina per controllare che non ci sia della pappa a portata di zanne. Come i cagnolini più educati quando è in casa non sporca, si accuccia in salotto davanti alla tv, si rende amabile mettendosi a pancino all’insù a supplicare grattini, e non abbaia. Pardon: non muggisce.

Sì perché lei è Beryl, la mucca. E però si crede un cane. Sottratta al macello alla tenera età di 8 mesi quand’era poco più che un vitellino, Beryl è poi cresciuta nella fattoria australiana della sua salvatrice Sally Webster insieme a due cagnolini. Sono cresciuti insieme, hanno imparato le medesime cose. Quindi oggi Beryl fa tutto con e come loro, convintissima di essere anche lei un cane. Addirittura, Beryl si gratta dietro l’orecchio con lo zoccolo di dietro.

La faccenda è così amena che Sally e suo marito Jake hanno pensato di immortalare le gesta canine del bovino per raccontarle attraverso una pagina facebook che, nel giro di due muggiti, è diventata popolare in tutto il web fino a superare i 26.700 “like”. I fan della mucca domestica sono così affezionati da essere entrati in allarme quando, da qualche mese in qua, hanno cominciato a vedere che la pagina non veniva aggiornata con la consueta regolarità.

Ma il motivo è stato rivelato da Sally pochi giorni fa, ed è assolutamente un motivo ottimo: “La verità – hanno scritto lei e il marito – è che non siamo stati molto attivi nella pagina di Beryl perché è entrato nella nostra vita un piccolo Webster. Clancy è nato a marzo, e adesso ha quasi 3 mesi di età. Ma è tutto ok – rassicurano i neogenitori – Beryl non è affatto trascurata, lo è stata solo un pochino la sua pagina. Ora siamo a casa e torneremo al solito tran tran, dunque prometto che inserirò post più frequenti”. Segue foto di Jake che regge Clancy in groppa a Beryl, mentre il cane - quello vero - siede in posa con aria interdetta. Si vede subito: la mucca sarà un’ottimo cane baby sitter. O no?

Monica Nocciolini

Beryl the cow eats a banana from farmers hand
Cow Sneaks Into Owner's House and Gets Comfortable Waiting In Living Room

Articoli dal Blog “Qua la zampa” di Monica Nocciolini