QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi -3°9° 
Domani -4°9° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
domenica 17 dicembre 2017

Sport mercoledì 29 novembre 2017 ore 10:30

Ricco medagliere per il karate venturinese

Grande soddisfazione per il maestro Roberto Ninci dell'asd Okinawa che nella due giorni di karate a Parma ha visto trionfare i suoi atleti

CAMPIGLIA MARITTIMA — Si è conclusa la due giorni a Parma per i campionati nazionali Csen di karate. Più di 2mila atleti partecipanti, 132 associazioni e 20 regioni presenti. Tra questi anche l'asd Okinawa Karate di Venturina Terme che si è presentata con 18 atleti in gara per le varie categorie.

Ad aprire le danze Giulia Becherini nella categoria Eso B femminile cinture M/N con una pool di 36 brave atlete dove con una buona prestazione si piazza al nono posto. La prima medaglia è arrivata nel pomeriggio della prima giornata grazie a Francesca Fedi che ha conquistato il bronzo nazionale per la categoria Master M/N femminile.

Nella maratona marziale della domenica super soddisfazioni dai piccolissimi. Adragna Alice categoria Samurai bianca Femminile addirittura fa tris conquistando un bronzo nel palloncino,un bronzo nel percorso e un argento nel kata. La segue Francesco Rossi che nella categoria Samurai bianche maschile ottiene un bronzo nel palloncino e un argento nel kata. 

Nella categoria ragazzi G/A femminile Giorgia Damiani si aggiudica la medaglia di bronzo nel percorso eseguendo in maniera impeccabile gli esercizi tecnici e sfrecciando come una saetta. Ancora nella categoria ragazzi femminile M/N kata Beatrice Muti si piazza con merito sul terzo gradino del podio regalando alla Okinawa un’altra medaglia di bronzo. Sempre nei kata femminile V/B Esordienti B Ilaria Ticciati in un pool di 24 atlete riesce ad entrare in finale aggiudicandosi la medaglia di bronzo dopo un combattuto spareggio. 

Altra grande soddisfazione viene da Alberto Morelli nel kumite Esordienti B maschile V/B -70 kg, l’atleta venturinese in grande crescita si arrende ad un altro toscano in finale aggiudicandosi la medaglia d’argento. 

Nel medagliere della Okinawa c'è anche un oro, quello di Aldo Pili nel kata categoria Master maschile V/B.

Con grande soddisfazione ed orgoglio dei propri allievi il Maestro Roberto Ninci tutto lo staff tecnico e dirigenziale si complimenta con tutti i propri allievi che non si sono piazzati sul podio,Antonio Pirozzi,Paolo Baragatti,MatteoPianaccioli,Valentino Geri,Andrea Bianchi,Irene Machetti,CesarePili, Alessio Adragna,Alice Pianaccioli ma che con grande serietà e costanza sicuramente avranno la loro possibilità in altra occasione.

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Sport

Attualità

Lavoro