QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 24°25° 
Domani 22°24° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
lunedì 16 settembre 2019

Politica martedì 26 febbraio 2019 ore 09:26

"Un bel risultato di partecipazione e personale"

Alberta Ticciati

Alberta Ticciati è il nome scelto dal centrosinistra e in vista della campagna elettorale si dimette dalla cariche politiche all'interno del partito



CAMPIGLIA MARITTIMA — Alberta Ticciati rassegna le dimissioni da segretaria di Circolo Pd di Venturina Terme e dalla Segreteria della Federazione Pd Val di Cornia - Elba. 

Una decisione presa, ha spiegato Ticciati all'indomani della vittoria delle primarie di centrosinistra "per avere la possibilità di concentrarmi sul percorso amministrativo e portare avanti il lavoro di apertura e condivisione appena iniziato".

Il riferimento va al percorso intrapreso per la candidatura a sindaco di Campiglia Marittima che nelle scorse settimane l'ha vista impegnata in una serie di incontri e confronti con le diverse realtà del territorio. Un percorso, si quello della Ticciati che di Viola Ferroni, che ha portato "un bel risultato di partecipazione. - ha commentato - Siamo arrivati a quasi 1.800 votanti su elettorato attivo di 9mila". 

Soddisfazione per Alberta Ticciati anche per il suo risultato personale, nella consapevolezza che il percorso fino a maggio sarà articolato e lungo.

Quali step dopo il risultato delle primarie? "Ci prenderemo qualche giorno per riflettere, ma l'idea di base è quella di proseguire sulla strada che abbiamo tracciato basata sul confronto e l'interazione mirata a recuperare la fiducia dei cittadini". La possibilità di un confronto, su contenuti e convergenze, si potrebbe aprire anche con Viola Ferroni con la quale ha condiviso il percorso delle primarie di centrosinistra.

Dina Maria Laurenzi
© Riproduzione riservata



Tag

L'entrata trionfale di Piero Angela al convegno con i guardiani di Star Wars: sorpresa e applausi dai presenti

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Cronaca

Attualità

Lavoro