QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 14°16° 
Domani 15°18° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
lunedì 20 maggio 2019

Cronaca martedì 05 settembre 2017 ore 09:45

Tragedia in mountain bike, aperta un'inchiesta

Foto di repertorio

Un giovane di Venturina, in vacanza in Puglia, ha perso la vita precipitando dalla scogliera. Adesso la Procura di Lecce indaga per omicidio colposo



LECCE — Abitava a Venturina Terme il giovane 32enne che ha perso la vita in Salento dopo essere precipitato con la sua mountain bike da una scogliera di 10 metri in località Punta delle due Sorelle a Torre dell'Orso. Il ragazzo, Neve Walter Ventura originario della provincia di Cosenza, era in vacanza con la moglie e la figlia di un anno e mezzo.

L’incidente è avvenuto domenica 3 settembre, ora la Procura di Lecce ha aperto un’inchiesta per omicidio colposo. A lanciare l'allarme sono state alcune persone che stavano facendo un'escursione in barca. Il 32enne è stato soccorso da una motovedetta dalla Capitaneria di porto e da una moto d'acqua privata. Da lì è stato portato a un'ambulanza e poi all'ospedale di Lecce. La corsa in ospedale è stata inutile, Ventura è morto poco dopo il ricovero.

Il fascicolo d’inchiesta al momento è a carico di ignoti. Intanto è stata disposta l’acquisizione presso il Comune di Melendugno di tutti gli atti relativi alla messa in sicurezza della zona su cui dal 2014 è in vigore un'ordinanza di interdizione per rischio idrogeologico sia a mare sia a terra a pedoni e veicoli.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Elezioni

Elezioni

Sport

Lavoro