QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 12° 
Domani 15° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
domenica 11 dicembre 2016

Politica domenica 14 febbraio 2016 ore 07:00

Le varianti per dare impulso agli investimenti

L'associazione Costa Toscana #cambiaverso vede nelle varianti urbanistiche proposte dall’ammnistrazione di Campiglia una buona occasione di sviluppo

CAMPIGLIA MARITTIMA — "La situazione economica del territorio mostra, oggi più che mai, incertezze fortissime per la crisi irrisolta del polo siderurgico di Piombino per questo non è più rimandabile uno scatto di tutto il territorio con una nuova programmazione urbanistica adeguata e all’altezza delle necessità di riconversione economica del territorio". 

Con questa considerazione l'associazione Costa Toscana #cambiaverso appoggia una nuova programmazione anche per il Comune di Campiglia.

"Il Comune di Campiglia è stato, storicamente, sia un traino per le politiche sovracomunali, sia in grado di trasformare un comune legato ad una economia tradizionale, in una delle zone più dinamiche della costa toscana, con piccole imprese, commercio e artigianato. Per questo - spiega l'associazione - la proposta del Comune di Campiglia di modificare il regolamento urbanistico per dare, in breve tempo, un impulso agli investimenti produttivi possibili va nelle giusta direzione ed è del tutto condivisibile".

Ma Costa Toscana #cambiaverso aggiunge che il percorso debba avvenire con grande convinzione e trasparenza. "Tutti i progetti e le proposte siano pubbliche e oggetto di dibattito sia nelle istituzioni che nelle società. - proseguono - Insieme alle varianti al regolamento sarà necessario procedere alla stesura del nuovo piano operativo, visto che l’attuale regolamento urbanistico è prossimo alla scadenza. Una delle risposte, ovviamente non risolutiva, alla crisi del polo siderurgico di Piombino può venire da un territorio che sceglie di irrobustire un tessuto di imprese e di lavoro". 

Tag