QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 13°15° 
Domani 10°13° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
lunedì 09 dicembre 2019

Cronaca venerdì 05 luglio 2019 ore 06:00

False multe per vendetta, vigilessa a processo

Foto di repertorio

La procura di Firenze ha chiesto il rinvio a giudizio per la 41enne sulla base di quanto ricostruito dall'inchiesta avviata tra Follonica e Piombino



FIRENZE — La procura di Firenze ha chiesto il rinvio a giudizio per una vigilasse del Comune di Follonica accusata di aver emesso false multe per vendicarsi di persone con le quali aveva litigato. Chiesto il processo anche per un suo collega dell'epoca accusato di averla aiutata. 

Il caso è scoppiato a Settembre 2018 con le indagini condotte dalla pm fiorentina Ester Nocera. Le accuse contestate sono di accesso abusivo a sistemi informatici, falso materiale e falso ideologico commesso da privato, falso materiale commesso da pubblico ufficiale, abuso d'ufficio.

In base all'accusa, la vigilessa avrebbe confezionato false multe, con decurtazione dei punti patente, nei riguardi di almeno sette persone. L'udienza preliminare è fissata per il 18 Settembre.



Tag

Terremoto a Firenze, alle 9.10 ancora fermi i treni in stazione

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Lavoro