QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 12°13° 
Domani 13°15° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
giovedì 05 dicembre 2019

Attualità lunedì 18 novembre 2019 ore 09:16

Maltempo, “le ordinanze spettano ai sindaci”

L’assessora regionale alla Protezione civile Fratoni: “Sia fatto il massimo per la sicurezza dei territori e dei cittadini”



FIRENZE — “Di fronte a situazioni di allerta meteo e di rischio idrogeologico ognuno è chiamato a fare la sua parte e a collaborare perché sia fatto il massimo per la sicurezza dei territori e dei cittadini. E proprio per realizzare questo obiettivo è bene non equivocare su compiti e responsabilità. Alla Regione spetta di valutare ed emettere le allerta, nonché di coordinare il sistema regionale della protezione civile, ai sindaci spetta di adottare, sulla base delle situazioni sui loro territori, provvedimenti quali le chiusure delle scuole e degli impianti sportivi”.

E’ quanto ha voluto specificare l’assessore alla protezione civile Federica Fratoni.

“Ordinanze di questo tipo non spettano alla Regione, ma appunto ai sindaci, che bene hanno fatto, come oggi ha ricordato anche il presidente della Regione, ad adottarle senza esitazioni. E’ una responsabilità che è giusto assumersi guardando appunto al primo obiettivo, che è la sicurezza di tutti”.

In Val di Cornia nella giornata di lunedì scuole regolarmente aperte. Nei giorni scorsi invece i sindaci dei Comuni della Val di Cornia hanno firmato le ordinanze di chiusura delle scuole. Proprio in merito a questo aspetto tutti i sindaci della Val di Cornia hanno firmato una lettera indirizzata alla Regione per chiedere un affinamento del sistema di allerta (leggi qui sotto l’articolo correlato).



Tag

Bazzano, custode di una villa spara ai ladri dalla finestra: uno muore e l'altro fugge

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Politica

Attualità