QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 23°26° 
Domani 23°25° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
sabato 24 agosto 2019

Attualità giovedì 08 giugno 2017 ore 17:43

Firenze-Piombino-Elba, coi bus si può fare di più

Le nuove tratte introdotte per collegare il capoluogo all'isola, passando per Piombino potrebbero essere migliorate. Ecco il parere di Gasparri



PIOMBINO — Con l'estate sono ripresi i collegamenti Firenze-Piombino e viceversa, un collegamento utile per raggiungere l'Elba oltre che Firenze e la dorsale ferroviaria dell'alta velocità. Ma si potrebbe fare di più e ce lo fa notare Paolo Gasparri.

"Finalmente Firenze e il porto di Piombino sono collegati con 3 coppie di corse con bus, almeno nella stagione estiva. Si, è tutto vero, ma c’è un piccolo neo. Infatti, oltre alla tradizionale corsa da Firenze autostazione per Piombino delle ore 10,00, gestita da Tiemme (TPL Regionale), sono state aggiunte 2 coppie di corse di Busitalia (del Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane - Trenitalia), nei giorni di venerdì, sabato e domenica.

Bene, ma ecco la novità penalizzante: il bus Tiemme delle 10,00 da Firenze non parte più dalla stazione autobus di Firenze (in prossimità della testa della stazione ferroviaria) bensì dal parcheggio sul Viale Strozzi alla Fortezza da Basso! La distanza dalla stazione ferroviaria è di quasi 600 metri; considerata la temperatura della stagione estiva e gli eventuali bagagli non è certo da sottovalutare. Da tener presente che questo autobus è utilizzato da molti viaggiatori provenienti con il treno da Bologna ed oltre. Prima di adesso, percorrevano facilmente la distanza stazione ferroviaria/stazione bus in 5 minuti; ora non più. Questo probabilmente comporterà purtroppo una drastica riduzione dei passeggeri.

Inoltre, sempre ragionando della corsa Tiemme, non si riesce a capire perchè si debba fermare a San Vincenzo: in direzione Firenze (alle ore 15,05 in piena estate ed in zona periferica) non sale nessuno, mentre in direzione Piombino a volte a San Vincenzo scendono una o due persone (contro 30/50 per l’Elba). Basterebbe controllare la bigliettazione per averne un quadro preciso della domanda e di conseguenza accorciare il tempo di viaggio Piombino Firenze.

Passando ad esaminare i nuovi servizi di Busitalia, niente da eccepire tranne il percorso in arrivo a Piombino che risulta Piombino Centro, Piombino Stazione FS, Piombino Porto comportando una perdita di tempo di circa 10 min, rispetto al percorso inverso, che sarebbe poi identico a quello di Tiemme, (Piombino Porto, Piombino Stazione FS, Piombino Centro) , minuti a volte preziosi per non perdere un traghetto. Del resto il servizio di Busitalia viene pubblicizzato come “Servizio freccia link di Trenitalia” per Piombino Marittima-Elba.

Resta inoltre da realizzare al Porto di Piombino una vera stazione degli autobus. Attualmente si fermano in prossimità del cartello del molo 8. I passeggeri in attesa siedono su poche panchine e sui paracarri in cemento, esposti al sole e alle intemperie quando la vicina stazione ferroviaria è praticamente inutilizzata.

Altro problema è quello di pubblicare gli orari dei collegamenti sui siti web utilizzati per pianificare i viaggi. Non sembra che gli orari degli autobus siano disponibili per esempio sulla piattaforma google maps e su altre simili.

In conclusione, facilmente e senza costi aggiuntivi, si potrebbe migliorare il servizio rendendolo più gradito al pubblico".



Tag

Il giorno dei big al Quirinale, il racconto in 150 secondi

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Lavoro

Attualità

Politica