QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 13°14° 
Domani 14°15° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
mercoledì 20 novembre 2019

Attualità giovedì 12 novembre 2015 ore 17:56

Giuliani-Azzi, confermati gli impegni

Roseo incontro quello tra il sindaco Giuliani e l’amministratore delegato Azzi, già al lavoro per il complesso piano industriale



PIOMBINO — Soddisfazione per il primo incontro ufficiale che si è svolto questo pomeriggio tra il sindaco di Piombino Massimo Giuliani e il nuovo amministratore delegato di Aferpi Fausto Azzi. Presenti all’incontro anche il commissario straordinario dell’Autorità Portuale Luciano Guerrieri, il vicesindaco Stefano Ferrini e l’assessore all’Ambiente Marco Chiarei.

“Abbiamo fatto il punto della situazione e un confronto molto utile e positivo. – ha detto il sindaco Massimo Giuliani – Confermata la strategicità del sito industriale siderurgico di Piombino e la volontà di valorizzare al massimo il mercato del nostro sito”. Ora un gruppo di tecnici e manager stanno seguendo le questioni Aferpi, tra tutte la tematica del costo dell’energia, questione che va di pari passo con la costruzione dell’energia elettrica. “Dalle aziende abbiamo ricevuto conferme importanti – prosegue – con l’obiettivo di riacquistare un ruolo centrale sul grande mercato dell’acciaio e conservarlo”. Sul tavolo d’incontro, anche gli impegni legati alla reindustrializzazione, all’occupazione e all’ambiente.

Fausto Azzi, intanto, si sta impegnando al massimo per la gestione della complessa situazione. Il nuovo amministratore delegato, ringraziando il suo predecessore Farid Tidjani, ha dichiarato di essere molto contento dell’incarico che consente una importante continuità all’interno dello stabilimento. “A brevissimo partiranno i lavori di demolizione dei vecchi impianti – commenta – e stiamo lavorando con il massimo impegno per garantire tempi adeguati nella realizzazione del piano industriale, confermato interamente”



Tag

Caso Cucchi, Gabrielli: «Chi ha offeso dovrebbe chiedere scusa»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Politica

Politica