QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 12°24° 
Domani 11°23° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
martedì 26 settembre 2017

Cronaca venerdì 14 luglio 2017 ore 18:30

Affissioni selvagge, basta col cattivo esempio

M5S: "Imbarazzante se a non rispettare le regole non è un privato cittadino bensì l’Amministrazione stessa". Specie dopo le campagne per il decoro

PIOMBINO — Educazione e rispetto delle regole, facile a dirsi ma non sempre a farsi. Questo è il caso segnalato dal Movimento 5 Stelle che sottopongono all'attenzione dell'opinione pubblica il fenomeno dell'affissione selvaggia. 

"Vogliamo raccontarvi un fatto apparentemente banale, ma ennesima e significativa conferma di un proverbio che dice 'chi predica bene, razzola male. - hanno detto i 5 Stelle in una nota - L’ amministrazione comunale di Piombino in una campagna di decoro urbano decise, diversi mesi fa, di mettere dei paletti all’affissione selvaggia di volantini e pubblicità al di fuori degli spazi consentiti. Un provvedimento ineccepibile e totalmente condivisibile che diventa paradossalmente imbarazzante se a non rispettarlo non è un privato cittadino bensì l’Amministrazione stessa attraverso una sua partecipata, in questo caso la Società Parchi, e la Pro Loco".

Facendo una passeggiata nelle principali vie cittadine è facile imbattersi in manifesti affissi spesso con nastro adesivo in bella vista a pali, angoli delle strade, mura.

"Oltre a creare un disordine visivo, risulta anche un cattivo esempio per tante altre realtà che potrebbero sentirsi autorizzate a riabbracciare le vecchie abitudini appendendoli anche loro. E’ doveroso specificare che il compito di vigilare su questi fenomeni è della Polizia municipale che è emanazione diretta dell’Amministrazione ed è da lei gestita. - hanno detto - Noi del Movimento 5 Stelle sappiamo benissimo che Piombino ha molti problemi più grandi e importanti rispetto a questo, e non dovrà essere certo l’Amministrazione a ricordarcelo dopo aver letto questo comunicato, ma ci teniamo lo stesso a far notare alla città come questa Amministrazione comunale, che in consiglio discute, approva e delibera tante cose, una volta fuori da esso si dimentica di farle applicare e rispettare".

Tag