QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 19°28° 
Domani 19°23° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
venerdì 20 settembre 2019

Attualità mercoledì 28 febbraio 2018 ore 13:53

Nuova allerta, prevista neve anche in pianura

Foto di repertorio

Dalla Sala operativa della Protezione civile il bollettino valido fino al primo marzo. Codice arancione in Toscana, giallo in Val di Cornia



PIOMBINO — Previste nevicate fino in pianura, sopratutto sulle zone centro-settentrionali della regione. Dalla tarda serata di mercoledì 28 Febbraio la concomitanza di un afflusso di aria calda e umida dai settori sud-occidentali con l'afflusso di aria molto fredda e secca nei bassi strati favorirà nuove possibili nevicate per giovedì 1 Marzo.

Per questo la Sala operativa della Protezione civile regionale ha emesso un bollettino con codice arancione per neve valido dalla mezzanotte di stasera fino alle 18 giovedì 1 Marzo (fino alla mezzanotte sull'Appennino), sui settori centro settentrionali della Toscana e codice giallo sempre per neve nelle altre zone compresa la Val di Cornia. Codice giallo invece per ghiaccio e vento.

Previste dalla tarda serata di oggi, mercoledì, e fino alla prima parte della giornata di domani, giovedì, nevicate poco abbondanti fino in pianura sull'Arcipelago, il grossetano e le zone meridionali delle province di Livorno e Pisa.

Il governatore Enrico Rossi ha inviato una nota alle Prefetture, ai settori viabilità e trasporti, Protezione civile delle Province, sale operative del 118 e ai gestori dei servizi elettici, gas e telefonia per essere pronti a possibili emergenze.

La Protezione civile regionale ha organizzato una riunione con le Province e la Città metropolitana per fare il punto sulla situazione e individuare le misure per fare fronte ad ogni necessità, mettendo a disposizione anche la colonna mobile. 

A Piombino in via precauzionale gli uffici competenti hanno programmato l'attività dei mezzi spargisale che saranno attivi sulle strade comunali sin dal tardo pomeriggio di mercoledì in modo da garantire sicurezza nella viabilità e la possibilità di mantenere attivi tutti i servizi cittadini. Polizia municipale e associazioni di protezione civile sono state preallertate. Non sussistendo condizioni di allerta meteo in Val di Cornia non è prevista la chiusura delle scuole per la giornata di domani. Si raccomanda in ogni caso massima attenzione sulle strade.

A Campiglia Marittima con l'ordinanza sindacale è stata disposta la chiusura dei plessi scolastici del capoluogo di Campiglia per la giornata di giovedì primo Marzo. Nello specifico rimarranno chiuse la scuola primaria Amici in via Vittorio Veneto, la scuola dell'infanzia in via dell'ospedale e la scuola materna parrocchiale Del Mancino in via delle scuole. Non sarà in funzione il servizio di trasporto scolastico sul tratto Venturina Terme Campiglia Marittima in entrambe le direzioni. Gli alunni residenti a Campiglia Marittima e nella zona collinare che frequentano le scuole di Venturina Terme saranno assenti giustificati, i loro genitori potranno comunque accompagnarli. A Venturina Terme, allo stato attuale le condizioni meteo non sono tali da presentare criticità particolari, quindi tutte le scuole saranno regolarmente aperte (salvo necessari aggiornamenti che saranno comunicati tempestivamente agli utenti) così come sarà in funzione il servizio scuolabus.



Tag

Berlusconi: «Nostra senatrice con Renzi? Mai stata di Forza Italia»

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Attualità

Attualità

Cronaca