comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 12°23° 
Domani 13°20° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
mercoledì 30 settembre 2020
corriere tv
Omicidio di Lecce, le tappe dall'uccisione di De Santis e Manta all'arresto del killer: la videoricostruzione

Cronaca martedì 12 aprile 2016 ore 19:30

Armadi automatizzati per tracciare i farmaci

La Società dei Farmacisti ospedalieri chiede di portare negli ospedali armadi automatizzati e carrelli intelligenti in corsia per tracciare i farmaci



PIOMBINO — Dopo quanto accaduto nell’ospedale di Piombino e all’accusa rivolta a un’infermiera di aver ucciso 13 pazienti con somministrazioni di eparina, la Società dei farmacisti ospedalieri e dei servizi territoriali (Sifo) propone l’introduzione di armadi automatizzati e carrelli “intelligenti” in corsia.

Questi due nuovi strumenti dovrebbero sostituire gli armadi e gli scaffali tradizionali allo scopo di garantire la massima tracciabilità dei farmaci. Attraverso un sistema all’avanguardia sarebbe possibile limitare l’accesso e il prelievo solo agli operatori previa autorizzazione e registrazione dell’evento.

Più volte i carabinieri che hanno seguito le indagini e gli ispettori regionali e ministeriali si sono domandati dove e come Fausta Bonino, l’infermiera accusata, abbia preso l’eparina. 



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità