QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 18°31° 
Domani 18°29° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
domenica 25 agosto 2019

Attualità giovedì 23 febbraio 2017 ore 16:30

Casa della salute, parte la gara per la struttura

Margherita Di Giorgi

​Al via il bando per la progettazione della Casa della Salute e potenziamento del Pronto Soccorso. L'Usl presenta nuovi progetti in terza commissione



PIOMBINO — Casa della Salute, Ex Carsal, pronto soccorso e lavori ai parcheggi di Villamarina. Questi gli argomenti affrontati dalla terza commissione consiliare riunitasi lo scorso 16 febbraio, alla presenza dell'assessore alle politiche sociali Margherita Di Giorgi, di Donatella Pagliacci, responsabile delle Società della Salute Val di Cornia e Bassa Val di Cecina, e di Franca Martelli, responsabile dei presidi ospedalieri di Piombino, Portoferraio e Cecina.

Per quanto riguarda la Casa della Salute, i responsabili aziendali presenti alla commissione hanno presentato il cronoprogramma delle fasi dei lavori della nuova Casa della Salute, finanziata dalla Usl, che ospiterà tra gli altri il cup, medici di famiglia, pediatri, parte sociale, consultoriale, geriatria, odontoiatria, punto prelievi. 

Gli interventi, che riguarderanno anche il centro socio- sanitario del Perticale, il presidio ospedaliero, Villamarina e l'Unità funzionale Salute mentale infanzia e adolescenza e consultorio in via Boncompagni, avranno un costo di oltre 2 milioni e 200mila euro.

Il 28 febbraio si prevede di far partire la gara per la progettazione della struttura, la validazione del progetto sarà il 25 gennaio del 2018 con termine dei lavori previsto nel 2019. Sempre nel corso del 2018 saranno espletate altre tre gare che riguarderanno le strutture di via Boncompagni, il centro socio- sanitario del Perticale e il servizio economato di Villamarina. Tra maggio e settembre del 2018 si prevede l'avvio dei lavori in via Boncompagni, Perticale e nell'ospedale cittadino. In ultimo tra ottobre e 2018 e agosto 2019 l'affidamento dei lavori in Via Veneto.
“E' un passaggio importante – ha sottolineato l'assessore Margherita Di Giorgi – che ha visto la soddisfazione di gruppi consiliari e delle organizzazioni sindacali, che abbiamo incontrato separatamente nel pomeriggio del 16 febbraio. La presentazione del cronoprogramma, con tempistiche e copertura finanziaria degli interventi, ci dà finalmente una base di partenza e una prospettiva concreta per la realizzazione di una struttura così importante per i cittadini da qui all'estate del 2019. Un lasso di tempo necessario a mettere in rete quella che sarà la Casa della Salute primaria di Via Veneto con le altre strutture di assistenza e l'ospedale di Villamarina”.



Tag

Fivizzano, Steinmeier in italiano: «Provo solo vergogna, vi chiedo perdono»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Lavoro

Attualità

Politica