QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 26° 
Domani 20° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
giovedì 21 settembre 2017

Spettacoli martedì 05 settembre 2017 ore 10:35

Quelle cover che hanno fatto la storia del rock

La seconda edizione di Cover Green, la mostra dedicata ai vinili d'epoca e ai tributi al rock anni '60 e '70, convince. Contate 3mila presenze

PIOMBINO — La seconda edizione di Cover Green - Musica da guardare è stata una successo con una media di 500 presenze quotidiane e la complessiva partecipazione di 3mila persone anche da fuori città per le iniziative organizzate nell'ambito dell'iniziativa. 

Dal 29 agosto a domenica 3 settembre oltre 340 vinili originali d'epoca hanno catturato l'attenzione del pubblico di appassionati del rock del passato ma anche di cultori di arte grafica e collezionismo. La mostra è stata accompagnata da eventi serali, incontri e concerti tutti legati alla cultura del rock degli anni '60 e '70. 

Un elemento decisivo per la riuscita della manifestazione sono stati poi gli eventi serali, incontri e concerti legati dal filo rosso della cultura rock degli anni '60 e '70, dall'hippie trail narrato da Maurizio Lipparini al rapporto tra rock italiano e stranieri nel 1973 affrontato da Marco Bracci e Donato Zoppo con il Videodanz in collaborazione con Daniele Stella, dal rifacimento di classici di Jethro Tull e Van Der Graaf di Alex Camaiti al tuffo nella Firenze rock degli anni '70 con Bruno Casini. Ciliegina sulla torta la conversazione-concerto di Aldo Tagliapietra, che ha rievocato i fasti delle Orme e ha stregato il pubblico. Confidiamo in un Cover Green 2018 ancora più ricco e positivo.

Tag