QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 15°22° 
Domani 15°19° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
domenica 21 aprile 2019

Cronaca sabato 08 ottobre 2016 ore 09:53

Portano via tutto dall'Oasi Bottagone

Oasi Orti-Bottagone, foto: pagina Facebook dell'oasi

I ladri hanno tagliato la rete di recinzione per entrare e hanno fatto razzia di strumenti da lavoro acquistati con l'aiuto delle donazioni



PIOMBINO — Dopo la giornata di porte aperte all’Oasi Orti-Bottagone di domenica scorsa, i volontari del Wwf hanno fatto una brutta scoperta. Qualcuno ha fatto irruzione nell'area, diretti al capanno di rimessaggio dove all'interno ci sono attrezzi, strumenti e macchinari utili alla cura dell'area.

"Buona parte delle attrezzature che usiamo in oasi per la manutenzione, sono state portate via. La fatica fatta da tutti i volontari per raccogliere i fondi necessari per comprare le attrezzature, i macchinari, tutto il necessario per fare manutenzione e mantenere tutte le strutture al meglio, la fatica fatta per far quadrare tutte le spese di gestione senza fondi diretti, ma solo con le donazioni, la fatica fatta per far conoscere l'oasi, per aprirla e renderla di tutti: tutta questa fatica adesso è stata resa vana".

Con queste parole, dalla loro pagina Facebook, i volontari dell'oasi hanno raccontato l'accaduto che è rimbalzato sui social. Il furto compiuto non è solo una danno del Wwf ma un danno di tutti, dal momento che quelle attrezzature rappresentavano il frutto diligere donazioni. 

Del caso se ne stanno occupando le autorità competenti. Per i volontari non resta che ricominciare ripartendo proprio dalle donazioni.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Spettacoli

Elezioni

Attualità

Sport