QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 24°29° 
Domani 23°25° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
sabato 17 agosto 2019

Attualità martedì 20 febbraio 2018 ore 16:13

Salviamo Piombino dà una spinta per ripartire

Il Comitato è stato accolto in municipio per fare il punto a tutto tondo su economia, turismo e lavori pubblici. Sindaco e assessore danni le risposte



PIOMBINO — Dal Comitato Salviamo Piombino l'ennesimo appello per dare un nuovo slancio alla città. Si è svolto lunedì 19 Febbraio un incontro tra i rappresentanti del comitato Sabrina e Franco Bacci, il sindaco Massimo Giuliani egli assessori Stefano Ferrini, Claudio Capuano e Margherita Di Giorgi. 

Un incontro a 360 gradi sui temi più spinosi che animano la città, dalla necessità di miglioramenti per il centro alla viabilità, passando per il turismo e l'attenzione alle attività produttive.

L'impegno è quello di fissare altri incontri per approfondire singolarmente le varie problematiche sollevate. Fornite anche informazioni relative all'area produttiva ecologicamente attrezzata di Colmata e ai lavori previsti per l'urbanizzazione di 33 ettari che potrebbero già essere assegnati in appalto per giugno 2018.

Il sindaco ha spiegato inoltre che nel 2017 il Comune ha acceso mutui per oltre 2 milioni ed è riuscito a intercettare ai fondi nazionali per il recupero dell'area di via Roma e della stazione di Piombino attraverso il bando di rigenerazione urbana del Ministero delle infrastrutture (leggi qui sotto l'articolo correlato).

Altre questioni affrontate sono state quelle relative al miglioramento del centro cittadino e la viabilità a Baratti.
Rispetto a questi, l'assessore ai Lavori Pubblici Capuano ha sottolineato che nel bilancio 2018 sarà effettuata la progettazione esecutiva per la riqualificazione di piazza Verdi e piazza Cappelletti. L'inizio dei lavori è previsto ragionevolmente prima del termine della legislatura. 

Per il polo culturale l'assessore ha spiegato che i ritardi sono dovuti a problematiche con la ditta a cui erano stati assegnati i lavori. Sono previste due gare entro l'anno, una per gli infissi e l'altra per impianti e completamenti edili.

Il primo cittadino ha poi aggiunto che sono previsti interventi anche su alcuni parchi cittadini: il Parco 8 Marzo, il parco della Rimembranza e Piazza Dante. 

In merito a Baratti Capuano ha invece precisato che nel Piano urbano della mobilità sostenibile c'è in previsione un alleggerimento del traffico a Baratti, con l'approssimarsi della stagione estiva, attraverso un meccanismo automatizzato di parcheggi a numero chiuso.

Durante la riunione, inoltre, è stato chiesto un piano di azione per l'organizzazione di eventi a fini turistici. Sul tema è intervenuto l'assessore Ferrini che ha anticipato alcuni eventi in programma come la regata storica di vele latine tra il 28 e il 29 Aprile a Piombino primo ponte dell'anno, in cui sono previsti molti potenziali turisti e attorno alla quale verranno realizzate altre iniziative di richiamo.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Politica

Attualità

Attualità