QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 21°23° 
Domani 19°25° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
venerdì 20 settembre 2019

Attualità lunedì 03 ottobre 2016 ore 12:35

Quando il vicino è il miglior antifurto

Sentinelle pronte a segnalare alle forze dell'ordine che qualcosa non va. Così il controllo del vicinato potrebbe rivelarsi antidoto per la sicurezza



PIOMBINO — Promuovere la sicurezza nei quartieri avvalendosi della partecipazione dei cittadini, questo è il tema dell'incontro che si svolgerà venerdì 7 ottobre alle ore 21 presso l'auditorium del centro giovani. 

L'assessorato ai lavori pubblici e al decoro urbano ripropone l'idea dei "Controllo del vicinato", suggeriti nell'ambito della terza commissione consiliare e fortemente voluto oggi dall'assessore Claudio Capuano. Questi particolari controlli, da decidere in base alle richieste e all'interesse della cittadinanza, potrebbero aiutare a rendere più sicure alcune zone della città lungi dal voler sostituire l'azione delle forze dell'ordine nel contrasto alla criminalità e nel mantenimento della pubblica sicurezza.

Ma che cos'è il controllo di vicinato? L'iniziativa consiste dell'attivare una rete di "osservatori" di quartiere in grado di monitorare e segnalare alle autorità competenti eventuali situazioni sospette con rapidità e precisione. "Riattivare quelle pratiche di buon vicinato e di ricostruzione della vita sociale del quartiere che, - ha affermato Capuano - fino a non molti anni fa, facevano in modo che le strade cittadine fossero costantemente monitorate”.

All'incontro sarà presente il referente dell'associazione nazionale “Controllo del Vicinato” Alberto Lazzeretti.



Carola Rackete ospite a Piazza Pulita: «Pronta a tornare in mare per salvare altre vite»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità