QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 11° 
Domani -1°8° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
sabato 23 febbraio 2019

Cronaca domenica 02 settembre 2018 ore 11:33

La barca affonda, soccorse due persone

Il natante ha iniziato a imbarcare acqua, immediata la richiesta di soccorso. Sul posto Capitaneria di porto, Vigili del fuoco e Polizia di Stato



PIOMBINO — “Aiuto. Stiamo affondando". Sono le ore 9.40 di domenica mattina quando la centrale operativa dell’Ufficio Circondariale Marittimo di Piombino ha ricevuto la richiesta di soccorso.

A lanciare l'allarme due diportisti che si trovavano davanti l’imboccatura del porto con la loro barca che stava imbarcando acqua e lentamente affondava. Così è scattato l’intervento. Sul posto la Guardia Costiera con la motovedetta CP 2108, un gommone dei Vigili del fuoco e un gommone della Polizia di Stato.

Le due persone soccorse sono state portate a terra con il gommone della Polizia, mentre sono andate avanti le operazioni di Guardia costiera e Vigili del fuoco per recuperare l'imbarcazione che rischiava di intralciare l'entrata e l'uscita dei traghetti.

Con grossa perizia e con l’ausilio degli ormeggiatori locali la barca è stata assicurata in banchina e successivamente, con una gru, tirata a secco.

Sono in corso le indagini di rito da parte dell’Ufficio Circondariale Marittimo di Piombino per accertare le cause e la dinamica dell’affondamento del natante che lo sventurato proprietario ha dichiarato aver acquisto recentemente.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cultura

Attualità