QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 14°15° 
Domani 14°16° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
domenica 08 dicembre 2019

Attualità giovedì 12 settembre 2019 ore 13:36

Lavori di manutenzione nelle scuole

Interventi ordinari e straordinari da parte del Comune.Fatto un bilancio delle misure adottate per ripristinare la sicurezza e il decoro nei plessi



PIOMBINO — A pochissimi giorni dall’inizio dell’anno scolastico, il Comune ha fatto un bilancio dei lavori di manutenzione effettuati nelle scuole e di quelli necessari che saranno eseguiti in futuro: si tratta soprattutto di interventi di manutenzione ordinaria ma anche di provvedimenti straordinari da tempo sollecitati dai dirigenti scolastici e dalle famiglie.

“Abbiamo eseguito dei sopralluoghi nei plessi scolastici – ha spiegato Simona Cresci, assessora all'Istruzione – per individuare quali fossero gli interventi necessari. Non solo manutenzione ordinaria volta a garantire la sicurezza degli edifici: l’attenzione deve essere rivolta al benessere psicofisico degli alunni che passa anche da un ambiente scolastico adeguato all’età degli studenti e alle esigenze educative”.

“È ovviamente essenziale avere delle scuole sicure che garantiscano la salute dei bambini e del personale - ha aggiunto l’assessora - ma dobbiamo prendere in considerazione l’impatto che l’ambiente scolastico, inteso come fisico e sociale, ha sugli alunni, in particolare i più piccoli. Per questo abbiamo allargato il raggio d’azione includendo nel piano anche altre tipologie di intervento”.
Un piano che include, quindi, misure di vario tipo, alcuni eseguite e altre da eseguire. 

Nel merito è intervento anche l’assessore ai Lavori pubblici Riccardo Gelichi. “Abbiamo cercato di ottimizzare le risorse e di indirizzarle verso le misure urgenti ma che, allo stesso tempo, erano di semplice realizzazione in termini di tempo e di risorse economiche da impiegare. Sono solo i primi di una serie di lavori che continuerà nei prossimi mesi”.

Nello specifico, oltre a vari interventi di pulizia, tinteggiatura, controlli sugli impianti e lavori di messa in sicurezza, sono stati eseguiti dei lavori sul giardino della scuola dell’infanzia Rodari, dove sono stati ripristinati due giochi, permettendo così ai bambini di tornare a usufruire delle aree esterne alla scuola, inutilizzabili già da diversi mesi. È stato sostituito il cancello d’ingesso della scuola primaria di via XXV aprile per un totale di circa cinquemila euro, dove è stata ripristinata anche la strada di servizio e parte della recinzione interna per un costo di circa settemila euro. 

Inizieranno nelle prossime settimane, invece, i lavori per la sostituzione dei termoconvettori obsoleti a servizio dell’impianto di riscaldamento della scuola elementare e materna del Perticale che costeranno all'amministrazione circa 23mila euro.



Tag

Calenda in tv: «Quando Renzi era premier, noi ministri lo prendevamo in giro»

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Attualità

Spettacoli

Lavoro