comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 23°25° 
Domani 23°28° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
sabato 11 luglio 2020
corriere tv
Francesco Bellomo, magistrato destituito perché pretendeva minigonna per le allieve, fa ancora lezione tra le proteste degli allievi che gli gridano «vergogna»

Lavoro martedì 29 agosto 2017 ore 09:28

Si torna a parlare di indotto

Foto di archivio

Dopo l'incontro al Mise per l'indotto poco si è fatto. Fim, Fiom e Uilm hanno chiesto e ottenuto un incontro in Comune con il sindaco Giuliani



PIOMBINO — Le organizzazioni sindacali Fim Fiom e Uilm hanno chiesto e ottenuto un incontro con il sindaco Massimo Giuliani per giovedì 31 agosto. Un incontro che si è reso necessario a seguito del summit con la Regione Toscana in merito al sostegno al reddito e alle politiche attive per i lavoratori dell'indotto.

"Fim Fiom e Uilm, pur apprezzando l'impegno e l'attenzione della Regione, concretizzato anche attraverso la delibera di giugno, purtroppo nonostante ripetuti solleciti, oggi si trovano ancora a constatare che non si è concretizzato nessun sostegno, né politica attiva per tutti quei lavoratori che sono rimasti esclusi dal circuito lavorativo", si legge nella nota.

A questo punto per i Sindacati è più mai urgente la messa in atto di strumenti che possano riqualificare l'occupazione e che il nodo Inps venga sciolto una volta per tutte (leggi gli articoli correlati).

"Questa istanza Fim Fiom e Uilm l'hanno portata anche in sede ministeriale negli appositi incontri proprio per i lavoratori dell'indotto - hanno aggiunto - ma ad oggi, non avendo alcun tipo di risposta, ritengono inaccettabili ulteriori ritardi e assolutamente non giustificabili dalla burocrazia, dopo tutti questi mesi". 

Intanto, giovedì mattina Fim, Fiom e Uilm saranno ricevuti dal sindaco con una delegazione dei lavoratori dell'indotto.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Lavoro

Attualità

Politica

Cultura