QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 23°26° 
Domani 24°26° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
sabato 24 agosto 2019

Lavoro mercoledì 21 febbraio 2018 ore 10:46

Magona, niente sciopero in attesa del Mise

Fissato l'incontro al Ministero mentre resta ancora l'incognita per il futuro dell'Ilva di Taranto legato a quello della fabbrica piombinese



PIOMBINO — Nessuna novità sul caso Ilva, lo ha fatto capire il ministro allo Sviluppo economico Carlo Calenda al termine dell'incontro a Bruxelles con la commissaria alla Concorrenza Margrethe Vestager per l'acquisizione dell'Ilva di Taranto. "Abbiamo fatto solo uno state dell'arte", ha precisato il ministro.

Nella documentazione consegnata alla commissaria c'è anche un capitolo dedicato alle sorti dello stabilimento Magona di Piombino, oggi ArcelorMittal (leggi gli articoli correlati).

Intanto, come si apprende dal quotidiano Il Telegrafo, è stato sospeso lo sciopero di 3 ore previsto per oggi. E' arrivata infatti la convocazione dei sindacati per un incontro al Mise fissato per il 2 Marzo alle ore 11 alla presenza della dirigenza ArcelorMittal.

Dall'incontro potrebbero emergere delle novità in merito al futuro dei 480 lavoratori del reparto verniciatura 2 che ArcelorMittal non vorrebbe cedere e trasferire dopo un anno a Genova.



Tag

Il giorno dei big al Quirinale, il racconto in 150 secondi

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Lavoro

Attualità

Politica