QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 23°25° 
Domani 23°25° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
sabato 20 luglio 2019

Cultura venerdì 13 novembre 2015 ore 16:39

Memorie dell'industria e archivio Lucchini

Foto tratta dal sito del Comune di Piombino

Per la settimana dedicata alla valorizzazione del patrimonio archivistico e storico, la città propone un viaggio fotografico dal '900 a oggi



PIOMBINO — L’archivio storico del Comune di Piombino aderisce anche quest’anno all’iniziativa “Archivi aperti”, promossa dalla Regione Toscana. È previsto, per martedì 17 novembre, un giorno di apertura straordinaria dell’archivio storico, con l’organizzazione di visite guidate.

Presso la Casa delle Bifore sarà possibile consultare le immagini dell’archivio fotografico della Lucchini al termine della prima fase del progetto di digitalizzazione promosso dall’Assessorato alla Cultura di Piombino e dello stesso archivio. L’iniziativa ha voluto riportare alla luce fonti storiche importanti, volte a ricostruire la storia di un territorio e il suo rapporto con i cambiamenti intervenuti negli anni.

Per tutta la giornata del 17, dunque, sarà possibile ammirare oltre 10mila immagini che vanno dal 1930 al 2000 circa. Immagini di impianti, fondamentali per ricostruire i mutamenti tecnologici intervenuti nel processo produttivo nel corso degli anni in relazione all’espansione della fabbrica, ma anche immagini di lavoro e di lavoratori, di relazioni sociali e istituzionali, di visite ufficiali e diplomatiche, quando l’acciaieria rappresentava il fulcro dell’economia locale e aveva un ruolo di rilievo in quella nazionale. E ancora tanto altro materiale che ripercorre a tutto tondo la storia della città e della fabbrica, due mondi profondamente intrecciati fino quasi a fondersi insieme.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Politica