QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 15° 
Domani 12°14° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
venerdì 13 dicembre 2019

Attualità martedì 20 settembre 2016 ore 13:40

Nuova mobilitazione con Camping Cig

Il coordinamento Campig Cig

"La nostra valutazione della situazione è sempre più pessimista. Ma abbiamo dalla nostra l'inestinguibile volontà di continuare a lottare"



PIOMBINO — Si svolgerà dal 23 al 30 settembre la seconda edizione della mobilitazione Camping Cig. Questa volta il coordinamento non si ritroverà alla rotonda della Sol, ma al parco 8 marzo dove metteranno a punto il nuovo campeggio dei cassaintegrati e dei disoccupati che mette sull'altro piatto della bilancia i ritardi e i problemi del progetto Aferpi.

"In questo anno in cui abbiamo continuato la nostra mobilitazione e ci siamo costituiti in una associazione per la difesa dei lavoratori e la dignità del lavoro - hanno spiegato in una nota - abbiamo maturato alcune convinzioni: che comunque vada, il progetto Piombino non è sufficiente a garantire uno sviluppo armonico con un sufficiente numero di posti di lavoro; che dobbiamo assolutamente evitare una contrapposizione tra ambiente e lavoro; che la solidarietà tra i lavoratori in lotta è uno strumento irrinunciabile; che non è possibile pensare uscire dalla crisi isolatamente, abbiamo bisogno d una politica nazionale sulla siderurgia".

Nel corso della mobilitazione saranno organizzate dei "tavolini" per parlare dei lavoratori dell'indotto, i finanziamenti per il progetto Aferpi, l'importanza delle bonifiche nella visione di un'economia complementare. Dopo l'apertura della mobilitazione di venerdì 23 alle ore 17 con i comitati dei lavoratori di tutta la Toscana, sabato 24 alle ore 16 e alle 18 si parlerà di siderurgia con l'invito a partecipare a tutte le forze di opposizione per intavolare un percorso condiviso. Lunedì 26 il ritrovo è alle ore 17 per fare i primi passi verso un coordinamento nazionale dei lavoratori siderurgici e alle ore 21 verranno commentati i risultati dell'incontro al Ministero dello Sviluppo Economico. Mercoledì 28 alle 21 si parlerà di sicurezza sul lavoro, il 29 di bonifiche e ambiente. 

Il campeggio si chiuderà venerdì 30 con l'incontro delle ore 17 per fare il punto della mobilitazione. Invitati a partecipare cittadini, associazioni e sindaci della Val di Cornia.

"Il pessimismo della ragione. L'ottimismo della volontà", con questo slogan il coordinamento Articolo 1 - Camping Cig mette su la mobilitazione con la lente puntata al 30 giugno 2017 quando decadranno tutte le forme di garanzia per i lavoratori. 



Tag

Si assentava dal posto di lavoro, arrestato il sindaco di Scalea

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità