QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 19°25° 
Domani 18°23° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
sabato 21 settembre 2019

Attualità lunedì 20 maggio 2019 ore 18:30

"Per il punto nascita stiamo lavorando da anni"

Sindaco e assessora rispondono alle critiche: "Il nostro impegno è stato continui in tutti questi anni. Purtroppo la nostra azione è limitata"



PIOMBINO — Dopo le preoccupazioni esternate sul futuro del punto nascita, il sindaco di Piombino Massimo Giuliani e l'assessore Margherita Di Giorgi sono intervenuti sulla questione del punto nascita, rispondendo anche al candidato a sindaco Francesco Ferrari che in una nota ha criticato l'operato dell'Amministrazione (leggi qui l'articolo correlato).

“Il problema posto dal candidato Ferrari non è nuovo per noi. - hanno affermato i due esponenti dell'Amministrazione - Ci stiamo lavorando da anni non solo attraverso la richiesta di deroga, ma anche ponendo la questione del rafforzamento del personale attraverso l’impiego di nuovi ginecologi. Purtroppo i nuovi ginecologi non sono mai arrivati perché il problema è più ampio ed ha a che fare con la carenza, ormai cronica, di medici a livello nazionale. Un problema che riguarda tutto il sistema sanitario del paese e non solo il nostro territorio. Coloro che avranno l’onore e l’onere di governare questa città dopo le elezioni del 26 Maggio se ne renderanno conto. - e hanno aggiunto - Nonostante questo, il nostro impegno in questa direzione è stato continuo in tutti questi anni, e la necessità di nuove assunzioni di personale medico per il reparto maternità e di ostetriche anche per il Consultorio sono state fatte presenti a più riprese alla Regione e sono state prese in carico. Purtroppo la nostra azione è limitata in questo campo. Naturalmente ci auguriamo che tutto l’impegno profuso da questa amministrazione possa portare a qualche risultato positivo nell’interesse della collettività locale e di tutto il territorio".

Intanto il comitato Lasciateci nascere a Piombino ha organizzato un flashmob per martedì  volto a sensibilizzare la cittadinanza, le istituzioni e i candidati a sindaco sull'importanza del mantenimento e la valorizzazione del punto nascita di Villamarina. 



Tag

«Rilanciamo il turismo con le donne in vetrina», la proposta del consigliere regionale leghista toscano che indigna

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Politica

Attualità