QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 23°26° 
Domani 23°25° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
sabato 24 agosto 2019

Attualità mercoledì 20 febbraio 2019 ore 18:12

Per Terre Rosse quasi due milioni dai diportisti

Foto di repertorio

Il Comitato Terre Rosse fa sul serio e ha lanciato una proposta alla società Cpc srl. Avvisata anche la Regione Toscana per un tavolo tecnico



PIOMBINO — In 320, al momento, hanno risposto positivamente al progetto di rilancio promosso dal Comitato Terre Rosse che ha di fatto formalizzato, per tramite della società traghettatrice, Fenice Nautica srl, una proposta irrevocabile indirizzata a Cpc srl, per divenire assuntrice del concordato preventivo che è stato proposto. Il tutto per il recupero e la vitalità dell'area.

L’impegno che Fenice Nautica srl intende portare avanti, si legge in una nota, è quello di rappresentare una sorta di capofila dei diportisti interessati all’operazione di rilancio e quindi è pronta ad assumersi alcuni impegni quali la gestione in affitto fin da subito dell’azienda e mettere a disposizione della procedura (cioè a servizio del pagamento dei debiti di Cpc) la cifra complessiva di 1.900.000/00 euro, a fronte del trasferimento dell’azienda e della proroga della concessione.

Questa proposta, chiara e concreta, è stata anticipata alla Regione Toscana, per sollecitare l’avvio di un tavolo tecnico, per la rinegoziazione della concessione stessa.

“Ciò che dovevamo fare l’abbiamo fatto, - hanno commentato i rappresentanti del comitato delle Terre Rosse - ora la parola passa agli organi di Cpc e alla Regione Toscana, che ci auguriamo valutino positivamente la nostra proposta senza condizionamenti di sorta”.



Tag

Il giorno dei big al Quirinale, il racconto in 150 secondi

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Lavoro

Attualità

Politica