QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 8° 
Domani 9° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
lunedì 20 gennaio 2020

Attualità sabato 07 ottobre 2017 ore 12:00

Piano della mobilità condito da perplessità

Una panoramica di Piombino

Le associazioni di categoria chiedono all'Amministrazione un confronto prima che il piano della mobilità venga approvato in consiglio



PIOMBINO — Il Piano per la mobilità è pronto a prospetta una nuova vivibilità del centro cittadino, ma per le associazioni di categoria c'è un però.

Confcommercio, Confesercenti e Cna hanno infatti espresso le loro perplessità dal momento che le previsioni del piano sono legate a progetti e investimenti più ampi, quelli del centro legati all'arretramento della ferrovia e allo spostamento della Coop di via Gori e per quanto riguarda via dell'Unità d'Italia legato alla realizzazione della strada 398.

Per le associazioni di categoria, invece, Piombino ha bisogno di qualcosa di più immediato. Già all'inizio dell'anno i commercianti  avevano scritto una lettera di appello al primo cittadino nella quale veniva sollevata l'urgenza di investimenti a favore del commercio e del turismo da realizzare subito.

E se da un lato proprio le associazioni di categoria diedero consigli, di questi nei piani non ci sarebbe traccia. Proprio per questo Confcommercio, Confesercenti e Cna chiedono un confronto prima che il piano della mobilità passi dal Consiglio comunale.



Tag

Conferenza Berlino, Conte cerca posto in prima fila ma non lo trova

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Politica

Politica

Attualità