QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 19°24° 
Domani 19°25° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
giovedì 19 settembre 2019

Attualità giovedì 30 marzo 2017 ore 14:03

Ponte di Baratti, ora i lavori partono davvero

Claudio Capuano

Doveva essere pronto entro Pasqua, ma una serie di slittamenti hanno rallentato il via del cantiere. Garantito il doppio senso durante i lavori



PIOMBINO — Iniziano domani, venerdì 31 marzo, i lavori per la ricostruzione del ponte sul fosso Focecchiola a Baratti, demolito dalle acque a seguito dell'alluvione del 28 novembre 2015. Il costo complessivo dell'opera è di 97 mila euro, che comprendono 67 mila euro circa di opere, Iva e altri 12 mila euro per lavori in economia imprevisti.

L'intervento è slittato di alcuni meri a causa di una serie di problemi tra i quali anche la rinuncia della ditta che si era aggiudicata l'appalto.

“Per non creare disagi soprattutto nel periodo di Pasqua – spiega l'assessore ai lavori pubblici Claudio Capuano – sarà effettuata una modifica alla bretella che consentirà comunque di mantenere il doppio senso di circolazione, anche con i lavori in corso. Purtroppo Baratti per le sue caratteristiche culturali e paesaggistiche e per i pareri tecnici che devono essere rilasciati, è un'area complessa che rende più lunghe le procedure più che altrove, e questo fa lievitare costi e tempi. A questo punto però partiamo, l'obiettivo è quello di concludere nel più breve tempo possibile, sicuramente entro giugno".

Il progetto prevede il ripristino degli argini originari del fosso con opportuni rinforzi superficiali in modo da assicurarne la stabilizzazione e altri interventi necessari per garantire la sicurezza del ponte in caso di nuovi episodi alluvionali.



Tag

Pd, Marcucci: «Scelta di Renzi sbagliata, io resto e metto a disposizione mio ruolo capogruppo»

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità