QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 9° 
Domani 9° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
mercoledì 11 dicembre 2019

Attualità lunedì 25 febbraio 2019 ore 17:03

Progetti e laboratori per una didattica innovativa

Dalla scuola di piazza Dante la nuova sfida per una didattica moderna. Dagli Atelier Creativi ai Laboratori dell'occupabilità, le novità sui progetti



PIOMBINO — A tre mesi dal furto che ha privato gli studenti delle scuole Alighieri e Guardi dei strumenti per una didattica digitale, il sindaco Massimo Giuliani, i dirigenti scolastici Clelia Bertini e Maurizio Grassi, il professor Renato Di Gregorio dell'Associazione dei Comuni Toscani hanno fatto il punto sul ripristino degli Atelier Creativi grazie alle donazioni e rilanciano con nuovi progetti. 

Primo tra tutti quello che riguarda la scuola media Guardi che ha ottenuto un finanziamento per il potenziamento delle competenze di base in chiave innovativa, a supporto dell’offerta formativa. La scuola avvierà nei prossimi giorni laboratori pomeridiani gratuiti di lingua inglese e di abilità logico-matematiche di 30 ore ciascuno condotti da figure professionali sia interne che esterne alla scuola, selezionate attraverso appositi bandi. I cinque moduli di inglese sono destinati agli oltre 100 alunni delle classi terze che ne hanno fatto richiesta; ognuno dei moduli sarà tenuto da un formatore esperto esterno madrelingua e vedrà la presenza di un docente tutor di inglese della scuola e darà agli alunni la possibilità non solo di vivere la lingua inglese attraverso la comunicazione con esperti madrelingua, ma anche di acquisire una competenza linguistica tale da poter affrontare l'esame per la certificazione di livello B1. I due moduli di abilità logico-matematiche, invece, sono destinati a 40 alunni delle classi seconde; ognuno dei moduli sarà tenuto da esperti formatori individuati in due docenti di matematica della scuola che sono stati specificatamente formati e che hanno partecipato ad altri percorsi di ricerca in didattica della matematica promossi dal Miur e darà agli alunni la possibilità di potenziare le capacità di analisi e risoluzione di problemi dell'area logico-matematica attraverso laboratori operativi e metodologie didattiche innovative.

Novità sono arrivate dall'Associazione dei Comuni Toscani che ha coordinato il progetto dei Laboratori dell'occupabilità che hanno coinvolto le scuole superiori dei Comuni associati. A Piombino è stata recentemente approvata la delibera per il via ai lavori del laboratorio all'istituto Pacinotti. Sempre sotto l'egida dell'associazione in dirittura d'arrivo il progetto dei Cammini Toscani da Piombino a Volterra sulle tracce degli etruschi che gode di finanziamenti regionali per la realizzazione di percorsi trekking con apposita cartellonistica coinvolgendo le giovani generazioni nell'ottica della mobilità sostenibile e dell'attività motoria.



Tag

Renzo Bossi: «I 49 milioni erano sul conto quando papà se ne andò»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Politica

Lavoro

Attualità