QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 10° 
Domani 10°15° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
giovedì 12 dicembre 2019

Attualità venerdì 13 gennaio 2017 ore 07:00

Dal pronto soccorso il rantolo della sanità

E' la lista civica Un'Altra Piombino a firmare un comunicato stampa che denuncia la sofferenza dell'ospedale di Villamarina



PIOMBINO — "Non passa giorno che non compaia qualche riferimento alla forte sofferenza delle strutture sanitarie, sofferenza che viene presentata in relazione al picco influenzale e alla psicosi da meningite. La realtà è un'altra: la sofferenza della sanità locale è da tempo una costante".

Da Un'altra Piombino l'affondo che denuncia lo stato dell'ospedale Villamarina di Piombino. La colpa, secondo la lista civica, è la riforma sanitaria regionale che si traduce in accorpamenti dei servizi, riduzione del personale e delle risorse, aumento abnorme delle figure dirigenziali (con conseguente incremento delle pastoie burocratiche), taglio dei posti letto, contrazione dei servizi territoriali, costituiscono i cardini delle criticità attuali.

"A questi elementi strutturali - hanno detto dalla lista - potremmo anche aggiungere un sostanziale disinteresse per le realtà periferiche da parte dei managers centrali, inadeguatezze organizzative territoriali e infine, madre di tutte le discrasie, la riorganizzazione per intensità di cura, non contemplata in nessuna seria letteratura scientifica e dettata unicamente dalla logica del risparmio".

Anche se la sofferenza del pronto soccorso è la prima a balzare agli occhi, per la lista civica è tutta la struttura pubblica a non essere più in grado di rispondere al bisogno di cura dei cittadini.



Tag

Grassi passa alla Lega, il suo intervento in Senato: "Non mi riconosco piu' nelle politiche del M5s"

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità