QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 19°25° 
Domani 18°23° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
venerdì 20 settembre 2019

Attualità venerdì 13 gennaio 2017 ore 07:00

Dal pronto soccorso il rantolo della sanità

E' la lista civica Un'Altra Piombino a firmare un comunicato stampa che denuncia la sofferenza dell'ospedale di Villamarina



PIOMBINO — "Non passa giorno che non compaia qualche riferimento alla forte sofferenza delle strutture sanitarie, sofferenza che viene presentata in relazione al picco influenzale e alla psicosi da meningite. La realtà è un'altra: la sofferenza della sanità locale è da tempo una costante".

Da Un'altra Piombino l'affondo che denuncia lo stato dell'ospedale Villamarina di Piombino. La colpa, secondo la lista civica, è la riforma sanitaria regionale che si traduce in accorpamenti dei servizi, riduzione del personale e delle risorse, aumento abnorme delle figure dirigenziali (con conseguente incremento delle pastoie burocratiche), taglio dei posti letto, contrazione dei servizi territoriali, costituiscono i cardini delle criticità attuali.

"A questi elementi strutturali - hanno detto dalla lista - potremmo anche aggiungere un sostanziale disinteresse per le realtà periferiche da parte dei managers centrali, inadeguatezze organizzative territoriali e infine, madre di tutte le discrasie, la riorganizzazione per intensità di cura, non contemplata in nessuna seria letteratura scientifica e dettata unicamente dalla logica del risparmio".

Anche se la sofferenza del pronto soccorso è la prima a balzare agli occhi, per la lista civica è tutta la struttura pubblica a non essere più in grado di rispondere al bisogno di cura dei cittadini.



Tag

«Rilanciamo il turismo con le donne in vetrina», la proposta del consigliere regionale leghista toscano che indigna

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Politica

Attualità