QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 15°18° 
Domani 16°19° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
giovedì 23 maggio 2019

Attualità giovedì 15 novembre 2018 ore 18:46

Referendum Rimateria, determinante il Consiglio

Appello del Comitato Salute Pubblica ai consiglieri dopo la bocciatura da parte delle commissioni della proposta di referendum sui progetti Rimateria



PIOMBINO — "Non ci aspettavamo che fosse ragionevole trovare una motivazione con cui escludere la possibilità prevista dal Regolamento Comunale di sottoporre a Referendum Consultivo la decisione di costruire una nuova enorme discarica all'ingresso di Piombino e di vendere il 60 per cento delle azioni di Rimateria ai privati. Se le motivazioni dichiarate saranno ufficialmente confermate potremo fare ricorso e per questo abbiamo già iniziato a prendere contatto con alcuni avvocati. Ma speriamo che non sia necessario!".

Ha esordito così il Comitato Salute Pubblica il giorno dopo la bocciatura anche del secondo quesito referendario (leggi qui sotto gli articoli correlati). Anche se si va profilando la possibilità di un ricordo al Tar, la speranza del Comitato è che durante il prossimo Consiglio comunale la situazione possa essere ribaltata.

"Il prossimo Consiglio comunale indipendentemente dal pronunciamento della Commissione esaminatrice dei referendum potrebbe autonomamente e a maggioranza qualificata stabilire di fare svolgere comunque la consultazione referendaria. - hanno detto - Crediamo che questo sia possibile! Tutte le forze politiche di opposizione si sono dichiarate a favore del referendum ed oggi dopo il gruppo che fa capo al consigliere Mosci anche un'altra formazione politica, Spirito Libero, ha scelto di chiedere al prossimo Consiglio comunale l'indizione del referendum".

Per questo l'appello a tutti i consiglieri comunali di votare a favore del referendum e la richiesta al Consiglio di fare ricorso al voto segreto. Inoltre la proposta di svolgere i lavori del Consiglio al teatro Metropolitan per permettere la partecipazione di più persone possibile.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Sport

Elezioni

Politica