QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 12°15° 
Domani 13°16° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
domenica 08 dicembre 2019

Politica lunedì 30 settembre 2019 ore 15:41

“Ha disatteso le aspettative dei suoi elettori”

È il Pd a commentare l’operato del sindaco Ferrari sulla questione Rimateria, sottolinenando la “totale mancanza di un progetto chiaro per la città”



PIOMBINO — “Dopo una campagna elettorale feroce, strumentale, dove la politica ha abdicato al suo ruolo di guida ed ha accettato di seguire i più bassi mal di pancia, fondati sulla paura e sul timore, oggi siamo al paradosso. Il sindaco di Piombino che ha vinto davanti ai cancelli della discarica, ha impiegato oltre cinque mesi per individuare un presidente per Rimateria al quale non ha avuto neanche il coraggio di indicare un mandato preciso, rendendosi conto probabilmente che governare è molto diverso da cavalcare in una piazza l’onda del dissenso”. Così ha esordito in una nota il coordinamento Pd della Federazione val di cornia Elba.

“Siamo veramente sconcertati da quello che leggiamo sulla stampa di questi giorni. Dopo cinque mesi ad aspettare la guida di Rimateria e tutti gli atti facilissimi millantati in campagna elettorale, dopo l’ultima surreale Assemblea di Asiu, apprendiamo dalla stampa della firma del dottor Pellati per il raddoppio della discarica. Smentendo, non obbligato, i documenti inviati alla Regione dall’Amministrazione che lo ha appena nominato. Una confusione totale”, hanno aggiunto.

“Confusione che non sorprende perché la gestione fallimentare della giunta Ferrari sino ad oggi, non soltanto ha disatteso le aspettative dei suoi elettori ma, cosa ben più grave, sta relegando tutto il territorio ad un immobilismo dannoso, non soltanto per Piombino, ma anche per gli altri Comuni della Val di Cornia. - hanno commentato dal coordinamento - La totale mancanza di un progetto chiaro per la città e per il territorio inizia a pesare e a produrre danni che misureremo col tempo. Il nostro Partito, nonostante gli errori che commette chi fa, ha sempre guidato Piombino e la Val di Cornia con convinzione e passione, con coraggio, compiendo scelte talvolta complesse e difficili, ma finalizzate al raggiungimento di obiettivi importanti per il futuro del territorio”.



Tag

Lo spot di Natale è un fallimento: l'azienda perde in borsa e viene travolta dalle critiche, «È sessista»

Ultimi articoli Vedi tutti

Lavoro

Attualità

Attualità

Attualità