comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:24 METEO:PIOMBINO12°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
martedì 01 dicembre 2020
corriere tv
La lezione di Burioni sull'immunità di gregge: «Vaccinarsi è un gesto di responsabilità civile, la libertà è un'altra cosa»

Politica mercoledì 21 ottobre 2020 ore 14:53

È ancora scontro tra Fratelli d’Italia e Gelichi

Il sindaco Francesco Ferrari e l’ex assessore Riccardo Gelichi

Prosegue il botta e risposta tra Fratelli d’Italia Piombino e l’ex assessore di Ascolta Piombino Riccardo Gelichi. Le ultime dichiarazioni dal partito



PIOMBINO — Per Fratelli d’Italia quella dell’ex assessore Riccardo Gelichi è una “reazione nervosa e scomposta che confermare le nostre tesi” (leggi qui sotto gli articoli correlati). 

“Probabilmente ha completamente dimenticato i motivi che lo avevano portato a sedere sui banchi della maggioranza e ad assumere una responsabilità di governo di questa città. - hanno commentato dal partito - Fratelli d’Italia, oggi, a Piombino, rappresenta una comunità importante come dimostra il dato delle elezioni regionali, un partito radicato su tutto il territorio, e che a Piombino esprime il sindaco”.

Abbiamo un diverso concetto della politica, - ha sottolineato - c'è chi la considera un servizio alla città anche senza poltrone e chi invece vorrebbe le poltrone a prescindere dall'interesse della città. Forse Gelichi e la sua lista Ascolta Piombino ultra decennale non si erano resi conto di avere a che fare con partiti di centrodestra, perciò, respingiamo fortemente il delirio fornitoci. Probabilmente Gelichi e la sua lista ultra decennale non aveva capito il percorso di cambiamento che l'attuale sindaco Ferrari e le liste che lo sostengono hanno apportato alla città di Piombino assicurandosi la fiducia della maggioranza dei piombinesi. Su una cosa, però, possiamo essere d'accordo con Gelichi, ossia il suo impegno ultra decennale in politica prima con i Ds e poi col la lista civica, mentre Fratelli d’Italia esiste in città da non molti anni“. 

“L'ex assessore avrà sicuramente notato la differenza di poche manciate di voti tra la sua lista ultra decennale e la giovane Fratelli d’Italia e, sicuramente, non gli sarà sfuggito il passaggio dall'1,84 per cento all'11,2 per cento, e non in 10 anni ma in poco più di 1 anno. - hanno sottolineato - Ricordiamo all'ex assessore Gelichi che Fratelli d’Italia, per esempio, non ha mai cambiato idea su una delle questioni fondamentali che ha portato il centrosinistra all'opposizione dopo 75 anni di storia ovvero la questione della discarica, mantenendo la barra sempre dritta ribadendola addirittura con la visita della nostra leader nazionale Giorgia Meloni. A Firenze, in piazza, c'era anche la lista Ascolta Piombino tra gli altri, poi cosa è successo caro ex assessore Gelichi? Da qualche mese abbiamo notato il suo hastag tengoapiombino, ci piacerebbe capire se era un modo di avere visibilità o un tentativo maldestro di pensare a un nuovo round elettorale che poi non c'è stato”. 

“Vede ex assessore, - si prosegue - non si tratta di questioni personali, ci mancherebbe, ma di questioni meramente politiche perché ogni partito o lista ha le proprie visioni sulle varie questioni ma quando si fa parte di una coalizione, questa la si rispetta cedendo ovviamente un pò della propria sovranità. Auguriamo a lei e alla sua ultra decennale lista un buon proseguimento del cursus politico a prescindere da un suo o vostro rientro nelle file del Pd che in queste settimane, stranamente, tanto vi elogia. - e hanno concluso - Sarebbe meglio che, anziché preoccuparsi del contributo di idee di Fratelli d'Italia, si facesse un esame di coscienza e si ricordasse gli impegni presi nei confronti dei cittadini che altri hanno tutelato anziché mettere al primo posto, come ha fatto lei, la tutela del patrimonio dei suoi consiglieri ai quali del resto non sono bastati autorevoli pareri per scegliere se stessi ma sedere ancora sui banchi del consiglio comunale”.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità