QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 21° 
Domani 21° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
giovedì 19 ottobre 2017

Politica lunedì 09 ottobre 2017 ore 20:51

Tessere Pd, la commissione scioglie ogni dubbio

La commissione di garanzia del Pd Toscane si è espressa in merito alle oltre 300 tessere contestate a Piombino. Accolto un altro ricorso di Anselmi

PIOMBINO — La commissione regionale di garanzia del Pd Toscana ha espresso la sua decisione in merito alle tessere contestate. Due i casi all'ordine del giorno tra cui quello di Piombino dove 309 tessere sono state annullate dalla commissione di garanzia locale perché effettuate su moduli forniti dalla segreteria regionale (leggi l'articolo correlato).

Il ricorso era stato presentato da alcuni iscritti iscritti del Pd piombinese riconducibili allo schieramento a favore della candidatura di Massimiliano Roventini e Gianni Anselmi. Venerdì scorso si sono tenute le audizioni nella sede di via Marco Polo e dalla riunione della commissione regionale di garanzia non è emersa alcuna violazione dello Statuto o del Codice etico del Pd. Le tessere oggetto del ricorso sono 309, le persone intestatarie potranno perfezionale la procedura di iscrizione entro domenica 15 ottobre.

Gianni Anselmi, nelle vesti di commissario dell'unione comunale di Carrara, si è fatto promotore anche di un altro ricorso relativo a oltre una decina di iscritti Pd che si erano candidati in liste avverse al partito alle scorse elezioni amministrative. In questo caso la commissione di garanzia ha accolto il ricorso di Anselmi e gli iscritti sono stati sospesi al momento dal Partito democratico.

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità