QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 24°29° 
Domani 24°26° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
sabato 24 agosto 2019

Attualità lunedì 16 ottobre 2017 ore 15:21

"Turismo sportivo, un investimento importante"

Lo stand alla Borsa internazionale del turismo sportivo

Dal sindaco Massimo Giuliani un primo bilancio sulla Borsa internazionale del turismo sportivo e chiama a raccolta operatori turistici e sportivi



PIOMBINO — “Lo Sport è nella nostra natura” è con questo slogan che il Comune di Piombino, insieme a Parchi Val di Cornia e Pro Loco, si è presentato alla 25esima edizione della Borsa internazionale del turismo sportivo a Montecatini Terme. A distanza di una decina di giorni, l'Amministrazione ha deciso di fare il punto.

"Il nostro territorio offre, oltre a ricchezze culturali, paesaggistiche, storiche e naturalistiche, la possibilità di praticare molti tipi di sport: da quelli nautici al cicloturismo passando per il trekking, l'equitazione, il nuoto, il canottaggio. Una palestra naturale dove il concetto di vacanza attiva si adatta alle più svariate esigenze degli amanti dello sport, squadre sportive e di attività all'aperto che possono contare anche su un una buona rete di sentieri costieri e impianti. – ha spiegato il sindaco Massimo Giuliani – La Bts è servita per raccontare tutto questo facendo conoscere le nostre potenzialità".

Presenti alla fiera di settore anche alcuni operatori turistici delle aziende Poggio Rosso, Poggio all'Agnello e Orizzonte che hanno ospitato alcuni operatori italiani e stranieri arrivati in Val di Cornia per conoscere i luoghi e le risorse disponibili. Anche la conferenza stampa a Montecatini Terme è servita a dare risonanza alla città di Piombino che ha anche lanciato la volontà di candidarsi Città europea dello sport 2020.

"Si è trattato insomma di un investimento importante dal quale ci attendiamo un riscontro positivo nei prossimi anni", ha concluso il primo cittadino. Intanto nei prossimi giorni l'Amministrazione comunale convocherà una riunione con le associazioni di categoria, le associazioni turistiche e sportive per illustrare le opportunità della vacanza attiva e per lavorare alla costituzione del comitato promotore della candidatura di Piombino a Città europea dello sport 2020.



Tag

In cammino ad Amatrice con il Cai, per tenere in vita i luoghi bellissimi sconvolti dal terremoto

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Lavoro

Lavoro

Attualità