QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 17°29° 
Domani 19°29° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
giovedì 21 giugno 2018

Cultura sabato 10 marzo 2018 ore 12:00

Una conferenza-concerto per il 15 anni dell'Ami

Sarà il musicista Marco Battaglia a impreziosire l'appuntamento di domenica mattina a Palazzo Appiani. Ecco il programma



PIOMBINO — Mazzini musicista, chitarrista e filosofo della musica, non solo patriota e fondatore dell’Italia moderna. E’ questo l’insolito aspetto che l'Ami Piombino farà scoprire in occasione del 15esimo anniversario dell'associazione. 

Per l'occasione si esibirà Marco Battaglia che terrà gratuitamente una conferenza-concerto a Palazzo Appiani con la chitarra originale appartenuta a Giuseppe Mazzini. Ad annunciarlo è un entusiasta Daniele Massari, presidente della sezione locale che dà appuntamento domenica 11 Marzo alle ore 10,15 con un ricchissimo programma col Patrocinio del Comune e della Direzione Nazionale AMI e la preziosa collaborazione di importanti realtà cittadine come Etruria Classica, la Banda Galantara, le locali Associazioni d’Arma e Combattenti, l’associazione garibaldina “Risorgimento a Cala Martina.

Ospiti della mattinata il professor Rinaldo Bartaletti, il presidente nazionale Mario Di Napoli, il direttore Pietro Caruso, Giorgio Martellucci, il vicesindaco Stefano Ferrini e il consigliere regionale Gianni Anselmi in rappresentanza, rispettivamente, di Comune e Regione Toscana. 

Il corteo della Banda Cittadina partirà alle ore 10,15 dal Palazzo Comunale fino alla targa monumentale a Giuseppe Mazzini nell’omonima via dove sarà deposta una corona ed osservato un minuto di silenzio in memoria di Giuseppe Mazzini, dei vari mazziniani che sono venuti a mancare nel corso di questi 15 anni e di tutti i martiri che sono caduti in nome della Libertà e della Giustizia. Poi tutti a Palazzo Appiani per gli interventi e il concerto.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Lavoro

Politica