QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 20°34° 
Domani 18°32° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
venerdì 26 agosto 2016

Politica venerdì 25 marzo 2016 ore 14:04

Ora vogliamo la 398

Il segretario di Federazio PD Fabiani raduna i Comuni e sollecita Regione e Governo. La sua realizzazione utile a trasporti, imprese e turismo

PIOMBINO — Ora piu che mai è arrivato il momento di insistere per la realizzazione della 398. A dirlo è il segretario della Federazione PD Val di Cornia Elba, Valerio Fabiani, all'indomani dell'annuncio del raggiungimento dell'accordo Aferpi per il forno elettrico e il treno rotaie.

Al suo fianco lo schieramento dei rappresentanti PD provenienti da Val di Cornia, Elba, Bassa Val di Cecina, la vicina Follonica e le Colline Metallifere. 

In totale sono 23 i Comuni che uniranno le forze per far percepire la reale importanza di questa strada.

La richiesta è chiara e senza giri di parole. "Vogliamo mobilitare tutti i Comuni perchè la battaglia della 398 non è solo del Comune di Piombino. Da quella strada passa lo sviluppo diversificato di tutta la Toscana costiera e insulare", commenta Valerio Fabiani.

Regione Governo, come annunciato durante la cabina di regia, stanno valutando la possibilità di inserire la 398 nelle opere pubbliche di ANAS. 

La strada che collegherà al porto ha una valenza straordinaria per le imprese che insistono nell'entroterra, per il collegamento merci e turistico con l'Elba.

Il gruppo consiliare di PD del Comuni di Piombino risponde all'appello e annuncia, attraverso il suo capogruppo Rinaldo Barsotti, la presentazione di una mozione per sollecitare Governo e Regione nell'accelerazione delle dinamiche atte allla realizzazione di questa infrastruttura.

Dina Maria Laurenzi
© Riproduzione riservata

Tag